Centri Verrengia: test gratuiti del sangue occulto nelle feci entro il 15 febbraio

0
103

Dopo il grande riscontro della campagna “Diritto alla Salute”, ideata per rispondere alle tante richieste dei Pazienti scoraggiati dal blocco delle prestazioni convenzionate, i Centri Verrengia lanciano una nuova iniziativa di sensibilizzazione questa volta dedicata ai disturbi gastrointestinali e alla prevenzione del tumore del colon retto.

Entro il 15 febbraio, presso il laboratorio di analisi cliniche Verrengia, situato in Corso Vittorio Emanuele,95 a Salerno, sarà possibile effettuare gratuitamente il test del sangue occulto nelle feci. Si tratta di un esame semplice e non invasivo, che permette di rilevare l’eventuale presenza all’interno delle feci di sangue occulto, che rappresenta il campanello d’allarme di alcune patologie come: ulcere duodenali e gastriche, varici esofagee, coliti ulcerose, morbo di Crohn, polipi intestinali, diverticoliti o fistole anali. Il test risulta efficace anche per lo screening del tumore del colon retto, che i medici consigliano di ripetere una volta ogni due anni, raggiunti i 50 anni. In Italia, si stima che questo tumore colpisca circa 40.000 donne e 70.000 uomini ogni anno. L’incidenza è in aumento nella popolazione femminile. Secondo dati recenti, inoltre, circa il 90 per cento degli italiani ha avuto esperienza di almeno un disturbo a stomaco e intestino.

“Dopo il focus sulle intolleranze alimentari, con pacchetti specifici a prezzi ribassati, abbiamo pensato di sviluppare un’iniziativa di prevenzione gratuita per far fronte a queste problematiche. A tal proposito, abbiamo deciso di offrire ai nostri Pazienti un test del sangue occulto nelle feci, utile per lo screening del tumore del colon retto – sottolinea il professore Domenico Verrengia, titolare dei Centri Verrengia –  Il successo della campagna “Diritto alla Salute” testimonia il bisogno crescente di salute dei cittadini e la necessità dei controlli periodici. Come recita il nostro slogan “La tua salute è il nostro impegno”, l’attenzione alle esigenze del paziente è sempre al primo posto nella nostra attività.” Sempre nel mese di gennaio, i Centri Verrengia hanno sviluppato l’iniziativa “Il Tempo è…Salute”, con la quale la struttura salernitana intende sensibilizzare i cittadini sull’importanza di cure più veloci. “In questi anni, abbiamo profuso grandi sforzi per creare nei centri una perfetta organizzazione – spiega il professore Verrengia –  Grazie ad uno staff di radiologici di esperienza pluridecennale e a tecnologie all’avanguardia, siamo in grado di fornire subito al paziente il referto dell’esame eseguito. Il tempo è un fattore importantissimo, anzi fondamentale per salvaguardare la salute del Paziente.”
Le campagne di prevenzione e sensibilizzazione sono organizzate dal management dei Centri Verrengia coordinato da Carmine Giordano.

Redazione SalernoNews24.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui