Osaka – l’Umeda Sky Building, il terrazzo sulla città

0
35

-di Maria Gabriella Alfano

Eccomi a Osaka, la terza città del Giappone per numero di abitanti

E’ una città costiera, ma la presenza del mare si percepisce poco, a differenza di quella dei due fiumi Yodo e Yamato che l’attraversano, pienamente integrati nel tessuto urbano.

Il fiore all’occhiello della città è l’Umeda Sky Building, progettato da Hiroshi Hara.

L’edificio si trova nel moderno quartiere Kita ed  ospita uffici, cinema, ristoranti..

È costituito da due torri affiancate alte 173 mt, unite da una terrazza panoramica ad anello a cui si accede dal quarantesimo piano e da cui si gode la vista a 360 gradi della città.

Ai piedi del grattacielo, ammiro l’alta parete vegetale dell’architetto Tadao Ando e un orto urbano che riportano alle tradizioni del Giappone ed al rapporto natura-costruito, in una riuscita operazione di recupero della memoria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui