Next Gen BE Your DIGITAL Revolution, corsi gratuiti e opportunità lavorative per giovani tra i 16 e i 34 anni

0
33
Ancora pochi giorni per iscriversi a “Next Gen BE Your DIGITAL Revolution”, il progetto selezionato dal “Fondo per la Repubblica Digitale – Impresa sociale” rivolto a giovani tra i 16 e i 34 anni che non studiano, non si formano e non lavorano ma desiderano acquisire le skill necessarie per sviluppare una maggiore consapevolezza di sé e crescere sia dal punto di vista personale che professionale.
Promosso da Fondazione Saccone, Ai.Bi. Associazione Amici Dei Bambini e il Dipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione dell’Università degli Studi di Salerno, Next Gen BE Your DIGITAL Revolution è un percorso formativo esperienziale gratuito basato sull’utilizzo di metodologie e strumenti didattici innovativi che mira a favorire l’acquisizione delle competenze digitali necessarie per accedere a tirocini retribuiti in azienda e rispondere alle sfide del futuro.
Dopo una prima fase di orientamento con life coach, sarà possibile iniziare i percorsi formativi maggiormente in linea con le potenzialità e gli obiettivi di crescita di ciascun partecipante.
Nello specifico, le attività formative sono costituite da laboratori esperienziali costruiti sulla metafora del gioco, su attività di e-Learning e su percorsi di apprendimento avanzati e personalizzati, tutti orientati allo sviluppo di competenze quali digital marketing, content design, automazione, robotica, AI, creazione ed editing di contenuti multimediali, blockchain, realtà aumentata e virtuale, data science, discipline STEM, sviluppo software.
Dalla teoria alla pratica al placement, Next Gen BE Your DIGITAL Revolution dà la possibilità di partecipare ad incontri one-to-one con Agenzie per il Lavoro e aziende partner del progetto per scoprire le nuove opportunità lavorative.
Per iscriversi è necessario visitare il sito ufficiale www.nextgenrevolution.it e seguire le istruzioni indicate.
Il progetto “Next Gen: BE Your DIGITAL Revolution” è sostenuto da Viralbeat, 012 Tech Società Consortile, CNA Hub 4.0 Campania Nord, Healthware Group, Hubitat, Humanform, I.T. Svil, Ninja Marketing, Pagine Mediche, Protom Group, Savino Solution, Stratego Comunicazione e Virvelle. I partner strategici sono Protom Robotics, E+Learning Srl, Humangest Spa, Strategodigital.com.
Il Fondo per la Repubblica Digitale è nato da una partnership tra pubblico e privato sociale (Governo e Associazione di Fondazioni e di Casse di risparmio – Acri) e, in via sperimentale per gli anni 2022-2026, stanzia un totale di circa 350 milioni di euro. È alimentato da versamenti effettuati dalle Fondazioni di origine bancaria. L’obiettivo è accrescere le competenze digitali e sviluppare la transizione digitale del Paese. Per attuare i programmi del Fondo – che si muove nell’ambito degli obiettivi di digitalizzazione previsti dal PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) e dall’FNC (Fondo Nazionale Complementare) – a maggio 2022 è nato il Fondo per la Repubblica Digitale – Impresa sociale, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata da Acri. Per maggiori informazioni www.fondorepubblicadigitale.it.

Loading

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!