Addio a Mario Marenco, Riccardino di “Indietro Tutta”

0
6

L’architetto che sapeva far ridere- di Claudia Izzo-

Se n’è andato l’architetto, umorista e attore, volto noto  dei programmi di Renzo Arbore e Gianni Boncompagni,; all’età di 85 anni si è spento Mario Marenco.

Esordisce  in “Il buono e il cattivo” nel 1972 con Cochi e Renato e Enzo Jannacci , Alto gradimento, L’altra domenica fino a Indietro tutta, sono i programmi che l’hanno reso celebre.Nato nel 1933 a Foggia,  laureato in Architettura nel 1957 all’Università di Napoli, ha ottenuto borse di ricerca a Stoccolma e Chicago dando vita a Roma ad un atelier di architettura e design, lo Studio Degw. collaborando con le più importanti case automobilistiche italiane per la realizzazione dei loro stand espositivi.

Per tanti resta “Riccardino” di Indietro tutta, l’ingenuità, l’eterno bambino, l’umorismo non urlato, mai volgare lontano dallo stridere dei nostri giorni. Un esempio di bella TV, di bei volti, di bei cuori.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui