Stasera alla Congrega Letteraria di Vietri sul Mare”I diversi aspetti della transizione ecologica”

0
59

AMBIENTALISMO ALLA CONGREGA LETTERARIA

Per gli Incontri di Cultura 2021, VIII edizione, l’associazione vietrese presenterà il talk “I diversi aspetti della transizione ecologica”, con dialogo tra i professori Giovanni De Feo ed Ernesto Reverchon (rispettivamente, docenti di Ecologia Industriale ed Impianti chimici innovativi presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Salerno) e l’intervento dell’avv. Gianpiero Meo, già Vicepresidente Greenpeace Italia; presenta e modera il giornalista Aniello Palumbo.

L’appuntamento è Venerdì 29 ottobre, alle ore 18:30 presso l’oratorio dell’Arciconfraternita, via S. Giovanni 13, Vietri sul Mare (SA), con ingresso libero fino ad esaurimento posti, ed obbligo di mascherina e green pass.
L’evento è in collaborazione con il Comune di Vietri sul Mare e la Pro Loco di Vietri sul Mare.

_________________

Il talk argomenterà il necessario processo di scrittura del destino dell’umanità con l’inchiostro verde dell’impegno ambientalista, per contenere tra le righe della solerzia sociale e della ricerca scientifica la deriva irresponsabile che si registra nelle prassi comuni compiute nei contesti locali e nelle scelte governative di alcune nazioni.
Il prof. De Feo è anche ideatore e promotore del progetto di educazione e di divulgazione ambientale Greenopoli (www.greenopoli.it) che da dicembre 2014 ha coinvolto più di 300 scuole e più di cinquantamila studenti.
Il prof. Reverchon è anche rettore delegato di IMAST Distretto Tecnologico sull’ingegneria dei polimeri e dei materiali compositi.

Al successivo incontro di cultura, venerdì 5 novembre, il dott. Dario Cantarella (Storia dell’Arte, Università degli Studi di Salerno) presenterà il suo saggio “Busti-reliquiario di età medievale in Costiera Amalfitana. Cava de’ Tirreni, Ravello, Amalfi, Positano” edito dal Centro di Cultura e Storia Amalfitana.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui