Lo scrittore Giuseppe Esposito ad Atrani stasera con “Il Machese infingardo” e le sue vanità

0
23

Stasera alle ore 19,15 ad Atrani, presso Largo Orlando Buonocore, il Salotto Letterario  organizzato da Alfonso Bottone nell’ambito di …incostieraAmalfitana.it vedrà tra i protagonisti lo scrittore Giuseppe Esposito con la presentazione del suo “Il Marchese infingardo. Vanitas vanitatum et omnia vanitas “(Giallo Valentino 2020).

Ingegnere con la sua Napoli nel cuore, Giuseppe Esposito vive a Salerno dove, ispirato più che mai, continua a dedicarsi alla sua passione, la scrittura: responsabile della rubrica Cultura e della rubrica I racconti della domenica su Salernonews24.it,  ha scritto  ben 22  i libri e sono 12  quelli in stampa. La sua è una produzione originale, stilisticamente accattivante, con ricostruzioni minuziose e fluidità di intrecci.

Il Marchese infingardo, il libro che sarà presentato stasera nella magica atmosfera della Divina Costiera Amalfitana, è ambientato inizialmente a Napoli, snodando le sue vicende sui Monti Alburni, a Sicignano, vicino Salerno. Siamo nella seconda metà del XVIII secolo, dunque, nella provincia Citerione, alle prese con un fitto mistero tutto da risolvere.

Con le suggestive quanto splendide tavole di Enzo Troiano, l’autore ci conduce tra i risvolti passionali del Marchese Faletti, signore di Sicignano, esponente di quella aristocrazia intoccabile che non esita ad accusare  un giovane contadino per l’omicidio della fidanzata di quest’ultimo, la bellissima Lucia, al servizio di donna Teresa, moglie del marchese. Dunque nel paese salernitano, a un’altitudine di trentacinque catene, per questo omicidio viene inviato dal Segretario napoletano di Stato di Grazia e Giustizia, il Giudice della Gran Corte della Vicaria, Gennaro Corelli e per questo giallo, come dice Corelli stesso…”Bisognava affidarsi ad un santo protettore, quel Gennaro cui tutta Napoli si rivolgeva…“.

Tra potere e ingiustizie, amore e passione, mistero e avventura, Esposito trascinerà anche stasera i suoi lettori in un nuovo avvincente viaggio nella scrittura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui