Montecorvino Pugliano: onori al carabiniere Fortunato Arena, ucciso nel 1992

Giugno 30, 2018 0 Comments Territorio e Politica 657 Views
Montecorvino Pugliano: onori al carabiniere Fortunato Arena, ucciso nel 1992

Piazza e monumento intitolati ad Arena-di Marcello D’Ambrosio-

Si è svolta a Montecorvino Pugliano la cerimonia di inaugurazione di una nuova piazza e di un monumento intitolati al carabiniere Fortunato Arena, medaglia d’oro al valore militare, tragicamente morto nel 1992 ucciso da due malviventi.

Insieme al sindaco Alessandro Chiola, presenti i vertici dell’Arma dei Carabinieri salernitani: il colonnello Neosi e il comandante della compagnia di Battipaglia Fasolino. Molti gli esponenti politici presenti, tra i quali il deputato Edmondo Cirielli. Alla celebrazione, presente anche la moglie i Fortunato, che risiede in un’abitazione adiacente la piazza, in una strada anch’essa intitolata ad Arena. Presenti numerose associazioni, non solo dell’Arma.

Il sindaco Chiola si è detto soddisfatto sotto il profilo amministrativo e ha sottolineato la sinergia tra amministrazione comunale e Carabinieri che va avanti già da tempo. Il colonnello Neosi ha enfatizzato il valore del sacrificio del carabiniere ucciso, come il più alto sacrificio che può essere chiesto ad un uomo delle forze armate e delle forze dell’ordine. La moglie di Arena, con al fianco una delle nipotine, si è detta grata all’amministrazione comunale in questo giorno ancora più speciale in cui ricorre l’anniversario di matrimonio tra lei e Fortunato Arena.

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply