Home Teatro “Un bacio, forse l’ultimo”: al Delle Arti il primo appuntamento della...

“Un bacio, forse l’ultimo”: al Delle Arti il primo appuntamento della rassegna “Transpose”

0

Domenica 28 gennaio, alle ore 19. 30 presso il Teatro delle Arti di Salerno, andrà in scena lo spettacolo “Un bacio, forse l’ultimo”, un altro appuntamento della rassegna “ Transpose. Quando il cinema diventa teatro”, tratto da un film cult dei primi anni duemila, “L’ultimo bacio” di Gabriele Muccino e riadattato da Antonello Ronga e Claudio Tortora secondo gli adattamenti soliti che i registi usano fare ai classici per intrigare il pubblico.  Le belle storie di innammorati, che si incontrano e si scontrano nella cornice musicale di meravigliose canzoni di Mina sono il pezzo forte di questo adattamento, coppie che si incontrano e si scontrano nel miglior gioco skakesperiano datato anni 2000.

In scena la Compagnia dell’Arte al completo: Valentina Tortora, Gianni D’Amato, Antonio Coppola, Mauro Collina, Fortuna Capasso, Mariachiara Basso, Mariarosaria Ronga, Teresa Di Florio, Alessandro Musto, Gianluca Tortora, Francesca Canale, Cristina Mazzaccaro, Giovanni Caputo, Renata Tafuri e lo stesso Claudio Tortora in un cameo. Scenografie ed audio luci  a cura della Bottega San Lazzaro con assistenza di palco a cura di Chiara D’Amato ed aiuto regia a cura di Francesco Maria Sommaripa.

“Uno spettacolo fortunato che debuttò 8 anni fa al Teatro Troisi di Napoli dove ebbe un grande successo, per 3 settimane-racconta il regista Antonello Ronga. Uno spettacolo che e’ un felice connubio di due realtà, la Compagnia dell’Arte e Teatro Ridotto; lo spettacolo, infatti, e’ inserito anche, per i suoi rispettivi abbonati, nella stagione “Che comico” del Teatro Ridotto. Vi aspettiamo numerosi perche’ lo spettacolo merita molto. Il Prossimo appuntamento della Rassegna “Transpose- quando il cinema diventa teatro” sarà a maggio e saremo felici di darvi tutte le informazioni”.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version