maratona Pasolini: Premio Giannella a Francesca Bendetti e Peppe Lanzetta

0
12

Ancora due appuntamenti per la seconda parte della maratona dedicata a Pier Paolo Pasolini a cura di ICRA Project (Centro Internazionale di Ricerca sull’Attore) diretto da Michele Monetta e Lina Salvatore, riconosciuto dal MiC Ministero della Cultura e dalla Regione Campania.

Il 22 gennaio al Teatro Mascheranova di Pontecagnano (Sa), alle 19, si terrà la Suite teatrale, movimento n.1: INFANZIA GRECA con Gianni GarreraLina SalvatoreMichele MonettaGabriele Bacco, Lorenzo Marino. Azione scenica concepita con letture, musica dal vivo (chitarra e percussioni) e canto: il racconto dell’avventura intellettuale di Pasolini nel suo rapporto con la Grecia antica e con il Cristianesimo.

La conclusione della rassegna è prevista alla Sala Pasolini il 23 gennaio alle 18 con il Premio Una vita per il Teatro: Premio Carmine Giannella, II edizione”. Alla presenza delle autorità cittadine saranno premiati l’attrice Francesca Benedetti e l’autore-attore Peppe Lanzetta. Giannella è stato un punto di riferimento della scena teatrale per lunghissimi anni. Organizzatore, produttore, sognatore, ripeteva spesso che il suo era e doveva restare un lavoro dietro le quinte. Alle rassegne organizzate o gestite da lui, hanno preso parte, tra gli altri, Bob Dylan, Vittorio Gassman, Gigi Proietti, Carla Fracci, Marcel Marceau, Rodolf Nureyev, Beppe Grillo, Massimo Ranieri, Enrico Montesano, Roberto Bolle, Maurizio Costanzo, Katia Ricciarelli, Eduardo Bennato. Tra i protagonisti degli spettacoli da lui prodotti: Rosalia Maggio, Ingrid Thullin, Giacomo Rizzo, Sandra Milo, Renato De Carmine, Anna Mazzamauro, Benedetto Casillo, Valentina Chico, Peppe Lanzetta, Francesco Siciliano, Vincenzo Pirrotta, Mariano Rigillo.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui