Gli amanti di Verona al Parco urbano dell’ Irno

0
7

 Domenica 1 agosto alle 21.30 sul palco all’aperto del Ghirelli, nel parco Urbano dell’Irno, arriveranno «Gli amanti di Verona, il pietoso caso di Giulietta e Romeo», in una pièce tratta dal racconto di Matteo Bandello, in cui gli innamorati più celebri al mondo sono interpretati Manuela Mandracchia e Fabio Cocifoglia, accompagnati dalla musica dal vivo degli Agricantus. 

Per il pubblico è divertente notare le differenze tra la novella del Bandello (che sebbene in un linguaggio completamente diverso non ha niente da invidiare all’opera del Bardo per potenza emotiva, intreccio e alternanza di climi) con l’opera di Shakespeare: da come si svolge la storia d’amore tra i due che più e più volte si accoppiano nel giardino “essendo Romeo giovine, di forte nerbo e molto innamorato”, a Giulietta che vuole raggiungere il suo Romeo travestendosi da uomo, all’ambigua figura di frate Lorenzo, a come muore Giulietta.

 La formula racconto-concerto, scelta da Casa del contemporaneo, crea una partitura con contrappunti e concertazioni che diventano un coinvolgente spettacolo. Il felice incontro con gli Agricantus apre a nuove possibilità di sperimentazione.

L’intera proposta di Casa del contemporaneo “Incontro/Tendenza” è inserita nella più ampia programmazione de “La Campania è Teatro, Danza e Musica”, progetto promosso da ARTEC/ Sistema MED in collaborazione con Scabec e Fondazione Campania dei Festival.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui