A Salerno, mercoledì 30 ottobre, Open Day di dizione e articolazione

0
11

Open Day di dizione ed articolazione, mercoledì 30 ottobre alle 18.30 presso l’auditorium del centro sociale di Salerno. L’Associazione Scena Teatro, con in testa il direttore artistico Antonello De Rosa, e l’attrice e doppiatrice, Antonello Valitutti, a braccetto per una nuova e stimolante avventura

L’operato dell’Associazione Scena Teatro prosegue senza sosta attraverso i laboratori per bambini, giovani, ragazzi, adulti e professionisti (ogni giovedì anche nel centro storico di Salerno alla Chiesa di Sant’Apollonia), senza dimenticare le iniziative messe in campo con l’Icatt di Eboli e la Uildm, ed una nuova e stimolante avventura.

Mercoledì 30 ottobre alle ore 18.30, a braccetto con il direttore artistico Antonello De Rosa e l’attrice e doppiatrice Antonella Valitutti ed in attesa dell’inizio delle attività previsto per mercoledì 6 novembre, open day per il corso di dizione ed articolazione presso l’auditorium del centro sociale di Salerno.

“Conosco Antonella da tantissimi anni – afferma Antonello De Rosa – e quello che ci lega, pur non avendo mai lavorato insieme, è una profonda stima. Ho sempre apprezzato il suo modo di lavorare e quando si è presentata la possibilità l’ho tirata, letteralmente e fisicamente, all’interno di Scena Teatro con grande piacere ed orgoglio”.

Il corso concentrerà la propria attenzione anche su ortoepia e giusta respirazione. “Sono felicissima d lavorare con Antonello – esordisce Antonella Valitutti – perché lo stimo molto e perché mi ha offerto una bellissima occasione: insegnando ai suoi allievi ed anche alle nuove leve. Insegnare è una cosa che faccio con piacere ed entusiasmo.  Dizione, articolazione, ortoepia e giusta respirazione sono importanti sia per chi intraprende il mestiere di attore ma anche per chi scegliere di essere un insegnate, un giornalista o un comunicatore in generale. E’ un corso diretto soprattutto agli attori, ma anche ai semplici curiosi che vogliono avere un rapporto più diretto con la corretta pronuncia”.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui