Paolo Conte, Vieni via con me, dal 28 settembre al cinema

0
60

Solo per tre giorni, il 28 – 29 e 30 settembre, sarà nelle sale cinematografiche italiane il nuovo film documentario di Giorgio Verdelli sul grande Paolo Conte, e sarà sicuramente un’occasione da non perdere considerando il valore artistico del cantautore/avvocato astigiano.

Il New York Times lo ha paragonato a due mostri sacri di livello planetario come Tom Waits e Randy Newman, considerandolo uno dei massimi cantautori della “provincia del mondo” e Giorgio Verdelli mette a segno un altro punto a suo favore con la realizzazione di un film documentario su di lui.

Paolo Conte, vieni via con me è una storia, non solo musicale, narrata nel film dalla voce di Luca Zingaretti, basata su una lunga ed intima intervista di Giorgio Verdelli al cantautore. La storia che è venuta fuori descrive e racconta un personaggio eclettico, schivo e anche misterioso, con un efficace intreccio di parole e musica frutto dei momenti di riflessione del maestro sui suoi testi e  le sue canzoni il tutto combinato abilmente con le immagini di alcuni suoi concerti. Naturalmente non mancano preziose testimonianze di amici di Paolo Conte come Benigni, Capossela, Caterina Caselli, Isabella Rossellini e Guido Harari solo per citarne alcuni, ma sono molti di più.

Paolo Conte, vieni via con me è un film prodotto da Sudovest Produzioni, Indigo Film con la collaborazione di Rai Cinema e sarà distribuito nelle sale da Nexo Digital.

Nicola Olivieri

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui