Recupero Vestuti con fondi PNRR. Avella:” Nostra proposta accolta. Il Comune tutelerà la Curva Sud, bene “vincolato” dall’amore dei tifosi

0
38

 “La filiera istituzionale che parte dal Comune di Salerno ed arriva al Parlamento dimostra la sua produttività. Sono certo che con l’impegno dell’On. Piero De Luca e con la redazione di un ottimo progetto attingeremo ai fondi del PNRR destinati all’impiantistica sportiva per realizzare il recupero funzionale – in chiave di valorizzazione e conservazione storica – dell’impianto polifunzionale Donato Vestuti”.  

Il Consigliere comunale Gennaro Avella, nella sua funzione di presidente della IV Commissione Consiliare Permanente Sport, Politiche Giovanili e Innovazione, verifica l’impegno istituzionale sulla proposta da lui lanciata l’11 marzo.

Allora affermò: “Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza stanzia 700 milioni per l’impiantistica sportiva.

La città di Salerno non potrà lasciarsi sfuggire l’occasione di presentare, in tempi brevi, un progetto di recupero dello storico impianto polifunzionale di piazza Casalbore.

 Sono certo che l’Amministrazione comunale indicherà – nelle linee-guida – gli obiettivi del pieno recupero strutturale polifunzionale coniugato alla massima valorizzazione dell’architettura storica del Vestuti, nel suo complesso già tutelata dalla Soprintendenza.

 Il fine non potrà che realizzarsi nella totale destinazione ad uso pubblico dell’impianto recuperato e rinnovato, in uno con la massima apertura della struttura alla città.

Sarebbe interessante se questa ‘sfida’ storico-architettonica fosse raccolta su scala internazionale”.         

Oggi, sulla pista di atletica, aggiunge un significativo particolare: “Nelle linee guida progettuali il Comune inserirà la clausola della valorizzazione della Curva Sud. Bene vincolato dall’amore dei tifosi”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui