Il mondo dello sport piange Giuseppe Peviani

0
5

Salernonews24Sport- di Emanuele Petrarca-

Il mondo dello sport piange la scomparsa di Giuseppe Peviani all’età di 67 anni. Una carriera al servizio del pallone, prima da giocatore, dove nel ruolo di attaccante ha vestito maglie come quella della Cavese oltre che quella della Salernitana negli anni 70’, poi da allenatore, dove nello scorso anno ha guidato i ragazzi della Frattese per un breve periodo. L’ex attaccante di origini lombarde non ha mai voluto lasciare il mondo del calcio fino a diventare in tempi recenti collaboratore di importanti settori giovanili tra cui proprio quello della Salernitana e direttore di varie scuole calcio soprattutto a Cava de Tirreni. Fatale è stato l’incidente stradale, mentre era a bordo del suo scooter, che ha avuto a fine luglio nella città di Agropoli, dove Peviani era andato perché incaricato di organizzare un campus per giovani talenti per conto del Milan. Il 67enne è stato inizialmente ricoverato all’Ospedale di Salerno, poi è stato trasferito a Milano dove, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Tutto il mondo del calcio si stringe attorno al dolore della famiglia, amici e conoscenti in memoria di un uomo che nella sua vita ha sempre mantenuto alta quella grande passione che aveva per il pallone. Proprio la Salernitana, sua ex squadra, ci ha tenuto a ricordarlo con un comunicato ufficiale nel proprio sito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui