C.S. Finisce 13 a 13 il recupero tra Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno e CusUniMe Messina

0
1

SalernoNews24.it- Sport-

Secondo pareggio di fila per la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno, che nel match di recupero contro la CusUniMe Messina, giocato mercoledì 15 pomeriggio alla piscina Simone Vitale, impatta 13 a 13. Partita molto fisica, con la Rari che pone grande attenzione alla marcatura del gigante Klikovac, ma che spreca anche molte occasioni in attacco. Peccato, perché con una vittoria avrebbe blindato il primo posto in campionato. In ogni caso adesso sono 5 i punti di vantaggio sulla Telimar Palermo seconda, quando mancano due giornate alla fine. La gara comincia subito schioppettando, con un primo parizale che vede i peloritani chiudere in vantaggio 3-4. Per la Rari a segno Luongo, Fortunato e Gandini. Nella seconda frazione sono i giallorossi a far valere la propria superiorità, chiudendo con un netto 5-2. In gol Gallozzi, Sanges, doppietta di Luongo e Scotti Galletta. Dopo il cambio campo, complice qualche distrazione in fase difensiva, la frazione si chiude con il Messina avanti 3-2. Ed è ancora Luongo, con una doppietta, a siglare i gol giallorossi. L’ultimo quarto, quello decisivo, termina 4-3 per gli ospiti. Un a gara praticamente conclusa regala il pari ai messinesi. I gol rarinantini sono di Cupic, Luongo e Parrilli. Mattatore di giornata Michele Luongo, che con i sei gol messi a segno si prende anche la testa della classifica cannonieri.

“Abbiamo difeso male, con poca attenzione e cattiveria, e questo ci è costato la vittoria. Bene invece il gioco offensivo ed in superiorità” il commento a caldo di mister Matteo Citro.

Sabato prossimo insidiosa trasferta a Monterotondo contro la Roma Vis Nova, e poi chiusura in casa contro il Crotone.

CAMPOLONGO HOSPITAL R.N. SALERNO-C.U.S. UNI.ME 13-13

CAMPOLONGO HOSPITAL R.N. SALERNO: S. Santini, M. Luongo 6, C. Gandini 1, C. Sanges 1, A. Scotti Galletta 1, D. Gallozzi 1, A. Fortunato 1, V. Cupic 1, S. Mauro, G. Parrilli 1, G. Spatuzzo, D. Pica, A. Ragosta. All. Citro

C.U.S. UNI.ME: G. Spampinato, C. Russo, D. Steardo, E. Provenzale 2, A. Condemi, R. Cusmano 4, E. Giacoppo 1, G. Ambrosini, L. Sacco 2, F. Klikovac 2, D. Parisi 2. All. Naccari

Arbitri: Brasiliano e Spiteri

Note

Parziali: 3-4 5-2 2-3 3-4 Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: RN Salerno 7/12 + 1 rigore e CUS Unime 4/8 + 3 rigori. Nel quarto tempo espulso il tecnico Naccari (U) e Klikovac (U) per proteste. CUS Unime con 11 giocatori a referto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui