Il 23 luglio a Cava de’ Tirreni Sergio Cammariere in concerto

0
4

Martedì 23  luglio ore 21.00 MoroSummerTour

Complesso Monumentale del Monastero di San Giovanni di Cava de’ Tirreni (Sa)

 

Sergio Cammariere – piano e voce

Amedeo Ariano – batteria

Luca Bulgarelli – contrabbasso

Daniele Tittarelli  – sax soprano

 

Sergio Cammariere, uno degli artisti più raffinati e maggiormente apprezzati nel mondo del jazz,  in tour live affiancato da un gruppo di altissimo livello del jazz italiano.

Martedì 23 luglio  alle ore 21.00 il Complesso Monumentale del Monastero di San Giovanni di Cava de’ Tirreni (Sa) ospita in concerto Sergio Cammariere che presenta dal vivo il nuovo disco “La fine di tutti i guai”, pubblicato dall’etichetta Parco della Musica Records.

Undici tracce che compongono un grande viaggio musicale nei generi e nelle citazioni, seguendo il tema dell’amore come sentimento al quale non si può resistere, disperato e piacevole. Una svolta pop di Sergio Cammariere che, senza tradire il jazz, racconta l’amore in tutte le sue declinazioni musicali, nel solco di una grande tradizione che va dalla musica latino–americana e brasiliana, no al blues e al jazz. Il concerto sarà l’occasione per ascoltare, oltre le nuove canzoni, anche i successi più amati dell’artista calabrese.

L’appuntamento inserito nella stagione dei concerti di “MoroSummer 2019”, la rassegna musicale jazz organizzata dal Pub Il Moro di Cava de’ Tirreni (Sa), che si avvale della direzione artistica di Gaetano Lambiase, vedrà sul palcoscenico Complesso Monumentale del Monastero di San Giovanni della cittadina metelliana anche la cantautrice e chitarrista napoletana Alessandra Tumolillo a cui è affidata l’apertura della serata.

La musicista, è  in giro dall’inizio di quest’anno con il suo Sound Flowers Quartet per pubblicizzare il suo nuovo disco dove, accanto ad alcuni brani del suo estro compositivo, ci saranno omaggi a Pino Daniele, uno dei suoi idoli, oltre a standards del songbook americano ed altre composizioni originali. Alessandra Tumolillo ha già da qualche tempo conquistato tantissimi fans sul web, con i suoi video pubblicati su Facebook,  dove si apprezzano di lei le sue indubbie qualità di raffinata vocalist, dalla voce calda e suadente, di cantautrice ispirata che si accompagna con la chitarra.

A dominare il palco, protagonista indiscusso della serata di martedì 23 luglio sarà SERGIO CAMMARIERE in concerto, accompagnato da Amedeo Ariano alla  batteria, Luca Bulgarelli  al contrabbasso, Daniele Tittarelli al  sax soprano.

Musicista, compositore e interprete di rara e raffinata intensità espressiva, Cammariere ha nella sua anima l’eco delle note dei grandi maestri del jazz, i ritmi latini e sudamericani, la musica classica e lo stile della grande scuola cantautoriale italiana. E soprattutto, una innata predisposizione per la composizione musicale e l’improvvisazione.
Nel corso della sua carriera riceve vari riconoscimenti, tra i più importanti quello come migliore musicista e interprete al Premio Tenco del 1997, il terzo posto al Festival di Sanremo nel 2003 con “Tutto quello che un uomo”, il Premio “Migliore Composizione Musicale” e due Dischi di Platino.
I concerti di Sergio Cammariere si rivelano sempre una meravigliosa avventura, mutevole in ogni situazione, in cui l’artista crea sul palco una straordinaria armonia con i suoi musicisti e “invenzioni” musicali di grande impatto.
Sergio Cammariere è un artista completo, sempre sorprendente, carico di umanità. Una figura elegante quasi d’altri tempi, creativa e in continua evoluzione e ricerca, destinata a lasciare un segno sui binari della grande musica d’autore.

In scaletta, oltre ai suoi brani più amati, trovano spazio anche nuove esaltanti creazioni frutto di una ricerca musicale in continua evoluzione e quelli dell’ultimo lavoro discografico dal titolo “La fine di tutti i tuoi guai”, il suo decimo disco da cantautore: undici tracce che compongono un grande viaggio musicale nei generi e nelle citazioni, seguendo il tema dell’amore come sentimento al quale non si può resistere, disperato e piacevole.

La serata sarà presentata dal giornalista Antonio Di Giovanni.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui