Home Rubriche Turismo 13 maggio, torna la Notte Europea dei musei, gli eventi

13 maggio, torna la Notte Europea dei musei, gli eventi

0

Sabato 13 maggio 2023 torna la Notte Europea dei Musei, l’iniziativa promossa dal Ministero della Cultura e patrocinata dall’Unesco, dal Consiglio d’Europa e dall’ICOM, che si svolge in contemporanea in tutta Europa con l’obiettivo di incentivare e promuovere la conoscenza del patrimonio e dell’identità culturale nazionale ed europea.

La Soprintendenza ABAP, diretta da Raffaella Bonaudo, anche quest’anno partecipa alla manifestazione, giunta alla diciannovesima edizione, con l’apertura serale dei musei e siti sul territorio di Salerno e Avellino al costo simbolico di 1 euro – eccetto le gratuità previste per legge – che sarà arricchita da eventi e iniziative organizzati in collaborazione con enti e associazioni, per promuovere insieme le attività degli Istituti e favorire la conoscenza del patrimonio museale in un’atmosfera particolarmente suggestiva.

Visite guidate a collezioni e mostre, concerti e performance musicali saranno un’occasione condivisa per vivere i musei e il patrimonio culturale di sera, con un orario eccezionalmente prolungato, partecipando agli eventi in programma.

Tutte le iniziative, con informazioni per la visita e la partecipazione agli eventi, sono disponibili nella sezione dedicata alla Notte Europea dei Musei del sito MiC (https://cultura.gov.it/evento/notte-europea-dei-musei-2023), sul sito istituzionale della Soprintendenza di Salerno e Avellino (www.ambientesa.beniculturali,it) e sui canali social dei musei, dove si può seguire e partecipare alla manifestazione con hashtag #nottedeimusei

 EVENTI IN PROGRAMMA

SALERNO

SALERNO / COMPLESSO MONUMENTALE DI SAN PIETRO A CORTE

L’area ipogeica e la Cappella Sant’Anna del complesso monumentale di San Pietro a Corte saranno eccezionalmente aperte al pubblico dalle 18.30 alle 21.30. Durante la serata, vi sarà l’esibizione del gruppo di musica popolare Daltrocanto, con il Patrocinio del Comune di Salerno e la partecipazione della Fondazione Comunità Salernitana Onlus. L’ingresso è gratuito



SALERNO / PALAZZO RUGGI D’ARAGONA

Il Palazzo Ruggi D’Aragona, sede della Soprintendenza ABAP per le Province di Salerno e Avellino, sarà aperto eccezionalmente al pubblico dalle ore 18.00 alle 21.00, con ingresso gratuito. Con l’occasione, sarà possibile, inoltre, visitare la mostra fotografica “Salerno 1900-1939. Immagini di una trasformazione urbana”, incentrata sul recupero dell’archivio fotografico di Michele De Angelis che consente di gettare uno sguardo su un recente passato per comprendere le trasformazioni urbanistiche di una città, di un territorio ma anche per recuperare e condividere una memoria storica che altrimenti andrebbe perduta. L’iniziativa – ideata e organizzata dal Museo didattico della Fotografia (MuDiF) che è nato dalla gemmazione dell’associazione di promozione sociale IL DIDRAMMO APS – è stata realizzata con il contributo della Regione Campania – Direzione Generale Governo del Territorio (L. R. 19/2019 per la “Promozione della Qualità dell’Architettura in Campania”), Archivi di architettura moderna e contemporanea, in collaborazione con la Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Campania, la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino e CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia di Torino.



SALERNO / SANTA MARIA DE LAMA – Sito gestito dal Touring Club Salerno

Apertura straordinaria della Chiesa di Santa Maria de Lama, nel centro storico di Salerno, a cura del Touring Club.

13 maggio 2023 Santa Maria de Lama

Apertura dalle ore 19.00 alle 21.00, a cura del Touring Club Salerno – Ingresso gratuito

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version