Polichetti (Fials): “Urge indennizzo per le famiglie delle vittime Covid-19”

0
176

Il Covid-19 ha causato tante vittime tante delle quali  lavoravano proprio in trincea: medici ed infermieri, che hanno lottato quotidianamente con la morte senza nenache gli adeguati mezzi di protezione. Una pagine tristissima e dolorosa della storia della Sanità italiana e mondiale.

Il dr Mario Polichetti, Responsabile alla Sanità della Fials Provincia di Salerno, è chiaro nelle richieste di indennizzo per  l’alta professionalità spesa per la lotta alla pandemia.

“Sarebbe opportuno che lo Stato indennizzasse le famiglie delle vittime Covid del mondo sanitario. Coloro che sono morti a causa del Covid-19, nell’espletamento del proprio servizio, merita che vi sia un indennizzo alle famiglie anche attraverso la reversibilità di una pensione e anche laddove non  siano stati raggiunti i requisiti minimi per il conseguimento della stessa. Bisognerebbe assimilare questa fattispecie a quella dei militari che cadono sui campi di battaglia, carabinieri, poliziotti, anch’essi nell’espletamento delle loro funzioni.

Se l’epidemia viene considerata una emergenza, una guerra, le vittime sono vittime di guerra. La morte di un medico, di un infermiere che lasciano famiglie che si mantenevano con un unico reddito, necessitano di aiuto ed anche urgente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui