Ostriche e Bollicine al TWO di via Carmine che apre alla ristorazione

0
138

Degustazione di ostriche e bollicine con  brindisi all’apertura del TWO Restaurant- di Claudia Izzo-

Ostriche francesi e bollicine italiane, questa la strepitosa proposta del TWO di Salerno. In via Carmine, 95, infatti, lunedì 16 dicembre è una serata all’insegna della degustazione. Il tutto nasce da una collaborazione tra Passione Ostrica, Foodology e il TWO. Una presentazione prima di tutto di due note aziende campane agli addetti ai lavori, i professionisti cioè della ristorazione e poi ovviamente ai consumatori.

La delicatezza delle ostriche e la finezza delle bollicine italiane, dunque, connubio imprescindibile per fare un brindisi alla nascita del TWO che da gennaio 2020 aprirà alla ristorazione con un nuovo curato menù à la carte e tante proposte giornaliere con la professionalità e la cura per il particolare di sempre da parte dei due chef Marianna Sessa e Adolfo Sellitto.

“L’evento intende presentare i prodotti delle due aziende campane ed essere un trampolino di lancio per la nascita del nuovo TWO che da gennaio 2010 aprirà alla ristorazione.  L’obiettivo della trasformazione del TWO è quello di creare un punto di aggregazione e di riferimento per la zona Carmine di Salerno, troppe volte tenuta in panchina a vantaggio di un centro ormai sovraccarico  di locali”. Queste le parole dello  chef Adolfo Sellitto che con l’altro chef Marianna Sessa, gestisce questa nuova made in Salerno e che in occasione dell’evento “Ostriche e bollicine al TWO”, insieme,  offriranno al pubblico un assaggio in finger food di alcune specialità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui