Giffoni Sport and Food: Al via le iscrizioni per il “Tonda d’Oro”

0
1

Otto i finalisti che saranno selezionati-

Giffoni Sport and Food è  progetto di valorizzazione territoriale che si concretizzerà presto con un evento alla sua prima edizione. Dal 22 giugno al 2 luglio 2017, infatti,  in Piazza Lumiere a Giffoni Valle Piana , sarà allestito un vero e proprio villaggio dove conviveranno lo sport (beach volley e beach soccer) ed il buon cibo locale. Nei due fine settimana – in particolare – due focus dedicati alla pizza ed alla cucina dei Picentini. All’interno di questa cornice il 1 luglio si svolgerà il Premio Tonda d’Oro: un vero e proprio contest culinario dove 8 chef si contenderanno la prima edizione di questo premio che andrà a chi avrà meglio valorizzato la nocciola in cucina

La corilicoltura è un prezioso patrimonio agricolo e paesaggistico per i Monti Picentini, e di certo la nocciola è il prodotto simbolo di questo territorio. Troppo a lungo il suo utilizzo in cucina è stato relegato al settore dolciario, mentre nel tempo si è scoperto essere un ottimo ingredienti per una serie di primi e secondi piatti. Con l’obiettivo di valorizzare il territorio e le sue peculiarità, l’evento Giffoni Sport and Food ha stretto una collaborazione con Rsmarinonews.it, la Condotta Slow Food dei Picentini e l’associazione Nazionale Città della Nocciola.

Quest’anno saranno invitati a sfidarsi sulla preparazione di “antipasti” con la Nocciola di Giffoni IGP tutti gli chef professionisti che avranno voglia di interpretare questo prodotto. Basterà scrivere la ricetta, fotografarla ed inviarla all’indirizzo email redazione@rosmarinonews.it.

Tra tutte le ricette pervenute, le quali saranno pubblicate su Rosmarinonews.it, saranno selezionati gli 8 finalisti che si contenderanno dal vivo la Tonda d’Oro il 1° luglio, a completa discrezione della redazione del blogzine e dei rappresentanti della Condotta Slow Food dei Picentini e dell’Associazione Nazionale Città della Nocciola. Saranno favorite le ricette a base di prodotti locali e Made in Italy.

Redazione

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui