A Salerno L’Antica Pizzeria da Michele compie un anno: tutte le pizze a cinque euro e drink in omaggio

0
138

Giovedì 27 ottobre all’Antica Pizzeria da Michele tutte le pizze in menù,  comprese quelle senza glutine, a pranzo e a cena, avranno il costo di cinque euro come nella storica sede di Forcella ed in più verrà offerto un drink in omaggio. E’ questo il modo in cui la rinomata pizzeria napoletana di origine, salernitana di adozione, intende festeggiare il suo primo anno di vita in Piazza Sedile di Portanova 21

E’ già trascorso un anno da quando le classiche pizze napoletane e le special, che ogni mese si sono susseguite, insieme a quelle senza glutine, hanno regalato sapori ed emozioni ai clienti. Questa poesia fatta di farina, acqua sale e impreziosita con i condimenti rigorosamente di stagione, è un fiore all’occhiello nel mondo, un prodotto che ben rappresenta la qualità made in Italy che La Pizzeria da Michele ha saputo diffondere con le sue 32 sedi nel mondo.

 

La sede di Salerno è stata una scommessa importante che si può dire vinta – continua Sergio Condurroamministratore de L’Antica Pizzeria Da Michele -. Come in tutte le sedi, gli ingredienti sono i nostri, utilizzati a Napoli da anni: farina del Mulino Caputo, fior di latte Fior d’Agerola, olio Fratelli Masturzo e pomodori Solea. La nostra pizzeria a Salerno rispetta i nostri valori e siamo orgogliosi che questa realtà sia fonte di orgoglio per noi tutti”.

Un anno fa dicevo che, con Salerno, si realizzava un sogno imprenditoriale: portare in un’altra importante città campana la nostra tradizione – spiega Alessandro Condurro, AD de L’Antica Pizzeria Da Michele in the world -. A distanza di un anno, posso dire che questo sogno si è realizzato in un piccolo gioiellino che, grazie a un fantastico staff, rende orgogliosa la nostra rete della Michele in the world, attualmente formata da 32 pizzerie in tutto il mondo, e la sede di Napoli, di cui richiama il design degli interni. La presenza di un secondo forno, in un ambiente a parte, ci ha permesso di introdurre anche la bella novità del senza glutine, molto apprezzata da tanti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui