A Natale in Calabria con i “Fichi chini”

0
75

La bellezza dei simboli, a tavola- di Antonietta Doria-

Il simbolo della Croce giunge sulle nostre tavole con un tipico dolce calabrese. Parliamo dei “Fichi chini” o “Crocette”, dove quattro fichi sono aperti e sovrapposti a creare una croce in onore del Santo Natale.

Probabilmente realizzate in origine dalle monache, sono divenuti un prodotto tipico.

Qui, l’essiccazione naturale dei fichi si accompagna alla loro farcitura con noci, mandorle, canditi, cioccolato. Preparati anche in casa sono divenuti un augurio da scambiarsi tra amici.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui