Criminalità: Borrelli(Europa Verde): “chi “addestra” i propri figli a diventare camorristi, a uccidere o li utilizza per farli prostituire può essere definito genitore?”

0
17
Pm minorile rilancia: “unica salvezza per i bambini della famiglie criminali è allontanarle da quel mondo”.
Su il Mattino di oggi il pm minorile Emilia Galante Sorrentino afferma che l’unica salvezza per i bambini delle famiglie criminali è allontanarli dalle stesse. Il pm ha anche sottolineato che tutti i bambini sottratti alle famiglie di camorristi e spacciatori e fatti crescere in ambienti familiari diversi, in particolare quelli trasferiti in centri specializzati in Emilia Romagna, hanno imparato a studiare, a fare sport, adesso conoscono anche le lingue straniere oltre l’italiano.
“Da tempo segnaliamo che l’unica possibilità per salvare i bambini nati in ambienti criminali e camorristi è quello di allontanarli da queste famiglie sciagurate sin dalla tenera età. Sono rarissime le volte in cui bambini cresciuti in questi ambienti cambiano vita. Infatti, i genitori se ne fregano di mandarli a scuola, li “addestrano” alla vita da delinquenti, li utilizzano sin da piccoli a delinquere sapendo che sotto una certa età non sono imputabili. Ma questi li possiamo davvero definire genitori? E alle vittime di questi baby criminali chi ci pensa? Hanno ragione i pm minorili bisogna intervenire con maggiore forza inasprendo le pene e levando rapidamente la genitorialità ai camorristi.
Mi è capitato recentemente di avere una discussione con una mamma che attaccava i servizi sociali per averle levato la figlia. Peccato che si fosse dimenticata di spiegare che quella ragazzina le era stata levata perchè la stessa mamma la faceva prostituire e sta affrontando un processo per questo.
Io credo che continuare a tollerare questa deriva significa essere complici. Ha ragione Monsignor Battaglia nel chiedere un nuovo patto educativo. Ma questo patto deve prevedere assolutamente l’obbligo scolastico come condizione obbligatoria” dichiara il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui