Europa Verde e Gev: ripulita la spiaggia di Santa Teresa, posa cicche per sensibilizzare la popolazione

0
8

In occasione del Primo Maggio Europa Verde Salerno, con Gev, LIPU e l’associazione Felicita, hanno ripulito dalla sporcizia la spiaggia di Santa Teresa. Un’operazione di pulizia che ha coinvolto grandi e bambini, questi ultimi impegnati nella pittura dei sassi. Sono stati poi installati “alberi sapienti”, piccoli bidoncini da utilizzare per gettare cicche e rifiuti e sensibilizzare la popolazione.

Resteranno fino a domenica sera, per lanciare un messaggio ai tanti giovani che prenderanno parte al concerto del Primo Maggio. Oltre 200 le persone coinvolte nell’iniziativa, che ha visto anche la pulizia del fiumiciattolo. “Siamo contenti della riuscita di questa manifestazione. È importante continuare nell’azione di sensibilizzazione verso i giovani”, hanno detto i coordinatori provinciali di Europa Verde a Salerno Dario Barbirotti e Anna Cione.

“Abbiamo deciso di fare questa azione multipla che attraversa tutta le generazione, coinvolgendo bambini, giovani, e adulti. Siamo davvero soddisfatti, era fondamentale far vedere la nostra presenza”, ha detto Gabriella Ferrara co portavoce Gev Campania.

“I giovani sono una speranza per il nostro territorio. È importante che si impegnino in prima persona per la tutela dell’ambiente e che vengano sensibilizzati il più possibile”, hanno aggiunto il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli e la coportavoce regionale del Sole che Ride Fiorella Zabatta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui