Volontari Legambiente: flash mob contro la centrale biomasse a Paestum

0
0

Appuntamento a Salerno, Corso Vittorio Emanuele per far sentire la loro voce. Si tratta di decine e decine di volontari Legambiente, con mascherine e cartelli, che hanno organizzato un flash mob per protestare contro la realizzazione di una centrale biomasse. La località che dovrebbe ospitare la struttura si chiama Sabella, al centro di attività di produzioni agricole e di allevamenti di bufale, ed è a breve distanza dai Templi di Paestum, riconosciuti dall’Unesco, Patrimonio dell’Umanità.
“Pensare di costruire una centrale a biomasse – commenta Michele Buonomo, presidente Legambiente Campania- a poca distanza dai Templi di Paestum, e’ uno sfregio per uno dei territori più importanti dal punto di vista ambientale e turistico con produzioni di qualità che tutto il mondo ci invidia”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui