Smart Working, Villani (M5S): “Confluita nel testo base la mia proposta legge, ora al via la riforma del lavoro agile”

0
42

“Nuova disciplina del lavoro agile, la proposta di legge che ho presentato il 24 febbraio 2021, la n. 2908, è stata inglobata all’interno del testo base, confluito nella PdL di cui Valentina Barzotti è prima firmataria, frutto dell’accordo raggiunto in Commissione Lavoro!” ha commentato  la Deputata del Movimento 5 Stelle Virginia Villani.
“Accolte le mie proposte in tutela dei lavoratori che prestano la loro attività in Smart working, una realtà consolidata in moltissime aziende dopo l’esperienza emergenziale in piena pandemia”.

“La nostra proposta di legge prevede per coloro che prestano la propria attività in Smart working una serie di tutele e diritti. Tra le principali novità, il testo base prevede il diritto di precedenza sullo Smart working per i lavoratori fragili e per i lavoratori con almeno un figlio minore di quattordici anni, qualora l’altro genitore componente del nucleo familiare svolga l’attività lavorativa senza l’utilizzazione di forme di lavoro agile, di lavoro a distanza o di telelavoro.

Inoltre, prevediamo specifiche percentuali di lavoratori in modalità agile per ogni azienda e un relativo piano organizzativo – dichiara la Deputata Villani – Un’altra garanzia a cui tengo particolarmente è quella relativa al diritto alla disconnessione: un principio cardine per garantire il giusto rapporto tra vita privata e quella professionale.

Abbiamo previsto inoltre, agevolazioni fiscali e contributive al fine di favorire lo Smart working, nonché il riconoscimento della possibilità per la contrattazione collettiva nazionale, territoriale e aziendale di adottare norme attuative per la disciplina della prestazione del lavoro agile e del lavoro a distanza.
Si tratta di principi chiave che disciplinano un settore “bloccato” normativa al 2017 e su cui sto lavorando da mesi e mesi, insieme ai miei colleghi, con impegno e determinazione.
Ora non ci resta che approvare il testo il prima possibile e cambiare per sempre il mondo del lavoro in Italia!” conclude la Deputata Virginia Villani.

 

https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui