Salerno, Speciale Elezioni Sindaco2021, intervista a Michele Sarno

0
90

-di Claudia Izzo-

Ex Presidente delle Camere Penali della città, attuale avvocato dell’ex leader di Alleanza Nazionale, Gianfranco Fini, nel procedimento sul caso “Montecarlo- riciclaggio”, l’avvocato Michele Sarno si propone come sindaco di Salerno. Se inizialmente era sceso in campo come candidato civico, ha poi incontrato il compatto sostegno di Fratelli d’Italia e si presenta supportato da sei liste dunque, civiche e di partito. Tra i tanti punti, lui nato a Pastena, rivendica una maggiore attenzione ai quartieri più periferici, cresciuti diversamente rispetto al centro cittadino; la necessità di un depuratore per il mare di Salerno, maggiore pulizia della città tutta e necessità di sburocratizzare la macchina amministrativa.  C’è chi sostiene che Sarno potrebbe essere l’uomo che sposterà le elezioni sul tavolo del ballottaggio per uno scontro elettorale tra il frontman di centrodestra e centrosinistra.

Come nasce questa scelta di candidarsi a indaco di Salerno?

E’ una scelta che viene da lontano, sollecitato da coloro che  mi vedevano nel ruolo, ma in passato non ritenevo che la mia candidatura fosse giusta, in relazione al ruolo che occupavo come Presidente delle Camere Penali. Oggi, nell’ambito di un percorso, credo che la città sia pronta per un cambiamento, la città chiede e deve arrivare forte una voce per una svolta che restituisca dignità alla città ed ai cittadini.

Cosa farà per Salerno, se eletto?

Sarà la Salerno che tutti volevano, pulita, in cui si recupera il mare, con un turismo stanziale e non di passaggio. La nostra città, cerniera tra due splendide costiere, merita infatti turisti che vengano per restare, senza più zone dormitorio. Sono nato nel quartiere di Pastena, quartiere popolare, ai miei tempi, quando da ragazzi si usciva si diceva “vado a Salerno”… una vera sconfitta di un sistema! Abbiamo bisogno di una città in cui sia tutto centro. Serve un rinnovamento, tutto deve essere valorizzato. In uno dei comuni più indebitati d’Italia, con uno dei tassi più bassi di vivibilità, Salerno deve avere grandi attrazioni, un parco tematico come ad esempio un Sea Park, un grande parco di giochi acquatici che porterebbe migliaia di posti di lavoro rilanciando allo stesso tempo il turismo.

 Qual è il suo messaggio per i cittadini di Salerno?

Questa è la città in cui credo, basta allora con spot elettorali, basta con cattedrali nel deserto, Salerno ha bisogno di serietà, sobrietà, operatività. Non spot elettorali quindi, ma fattività, non sono importanti le prime pietre, ma le ultime, le opere concluse.

I candidati della lista “Fratelli d’Italia”

Stasi Pietro Damiano (Di Stasi)
Ventura Domenico (Mimmo)
Amodio Salvatore
Arciello Pietro
Arminio Ernesto
Attanasio Amalia
Benesova Marta
Bosco Alessandro
Citro Irene
Comunale Filomena
De Fazio Cristina
De Mascellis Patrizia
Di Domenico Rosaria
Di Folco Maria
Gambardella Alfonso
Grieco Giuseppe
Gulmo Maurizio
Iannello Pasqualina
Landi Angelo
Lazzarini Mariano
Monaco Amedeo
Morra Vincenzina
Noschese Giuseppe
Notari Giorgia
Pecoraro Matteo
Pierro Teresa
Pirozzi Vincenzo
Puorro Antonio
Saggese Federica
Santoro Donato
Tafuri Gerardo
Vaccarella Raffaele

I candidati della lista “Forza Italia – Udc – Liberal Socialisti”
Alessandro Mariaelisa
Bassano Ilenia
Basso Giovanni
Bisogno Fabiana
Casciano Francesco
Celano Roberto
Cirillo Antonio
Croce Grazia
De Simone Carlo
Esposito Luca
Forte Michele
Fortunato Antonio (detto Antonello)
Galdi Simona
Gatto Luca
Liguori Angela
Liguori Annabella
Lodato Caterina
Maddaloni Vincenzo Mariano
Maiello Dario
Mammone Fabio
Mangiameli Salvatore William
Maraucci Rosaria
Marrandino Giovanni
Miranda Alfredo
Mirra Serena
Monzo Pasqualina
Muggeri Francesco
Peduto Francesco
Raele Giuseppina
Salzano Carmine
Vicinanza Carmen

I candidati della lista “Prima Salerno”
Adinolfi Anna
Aiello Salvatore
Alfinito Angelo
Apicella Mario
Bove Francesco
Braione Giuseppe
Cafiero Rosa
Candela Silvano detto Vanni
Carillo Michele
Carrano Alfonso
Carrano Stefania
Castellana Giovanni detto Vanni
Castellana Martina
Cavaliere Paolo
Cavallo Maria
D’Elia Evantonia
De Rosa Marcello
Faiella Patrizia
Fierro Filomena
Frezza Francesca
Innamorato Angela Maria
La Manna Laura
Lambiase Vincenzo
Lotito Rosa
Lubrano Vincenzo detta Cinzia
Marra Valentina
Parente Annalisa
Ruggiero Sara Pia
Santoro Dante
Siani Maria
Sivoccio Ilenia
Spatuzzo Teresa

I candidati della lista “Io sono salernitano”
Ameno Roberto
Belmonte Carmela
Canino Leonardo
Caramuta Teresa
Carraturo Giorgia
Cirillo Giulio
Di Donato Fabio
Di Muro Filippo
Di Vittorio Anna
Iannuzzella Francesca
Giardullo Fabiola
Gioia Anna
Gioia Sofia
Gioia Cristian
Grattacaso Maria
Guariniello Gerardo
Guariniello Marco
Iannone Pasquale
Iemma Luigi
Lamberti Alfredo
Malafronte Francesco
Marotta Annunziata
Monica Irene
Naimoli Davide
Pepe Marco
Quaranta Mariarosaria
Rainone Giuseppe
Rinaldi Anna Maria
Russo Gioacchino
Santoro Alfonso
Simeone Valentina
Vigilante Alessandro

I candidati della lista “Diversi ma uguali”
Ascolese Gerardo
Cacace Gianfranco
Cesarano Gaetano
Cuzzola Antonino Sergio
D’Amore Flora
Di Poto Damiano
Di Somma Francesco Saverio
Di Somma Angelo
Di Somma Federica
Fariello Antonio
Fattorusso Clementina
Ferrara Onofrio
Fiorillo Francesco
Guida Domenico
Landi Serena
Luongo Luigi
Macciocchi Enrica
Manfredonia Alfonso
Mazzei Luca
Musat Vilia
Napoli Giancarlo
Nocera Mario
Picardi Antonio
Pinton Fabrizio
Porpora Paolo
Raiola Mariarosaria
Russo Guarra Elisabetta
Sabbarese Bianca Maria
Sannino Isabella
Sellitti Alfonso
Vitiello Antonio
Zita Marco

I candidati della lista “Rinascita – Sarno sindaco”
Alfano Massimo
Avagliano Andrea
Avallone Davide
Belmonte Nino
Bisogno Maria Teresa
Cacace Laura
Capriglione Massimo
Caputo Mariagiulia
Carovano Luigi
D’Urso Ornella
Di Muro Ulisse
Emilce Lewis
Feola Giosuè
Fortunato Luigina
Gazzani Francesco
Giordano Ciro
Imperato Giorgio
Katarzyna Jedut
Lambiase Maria
Longo Roberto
Mazzotti Rita
Melucci Roberto
Mendicino Simona
Novella Giovanni
Pellegrino Vincenzo
Pichilli Febronia (Monia)
Puglia Annalisa
Quaranta Giampaolo
Romaniello Carmine
Saviello Mario
Schettino Thomas Vittorio
Strianese Dimitri

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui