Salerno, Speciale Elezioni Sindaci 2021, intervista a Maurizio Basso

0
73

A bruciare tutti sulla tempistica in queste amministrative 2021 a Salerno è stato Maurizio Basso, agente immobiliare, i cui manifesti erano già affissi per le strade di Salerno nell’aprile 2020, in pieno lockdown.
“Movimentiamoci” è la lista civica che lo sostiene.

Come nasce questa sua scelta di candidarsi a sindaco?

L’idea di candidarmi è nata un anno fa. Da anni abbiamo la stessa amministrazione e opposizione, c’è voglia di cambiamento.

Cosa farà per Salerno, se verrà eletto?

A Salerno si registra la mancanza di impianti sportivi, al di là delle palestre private. I ragazzi utilizzano le palestre delle scuole, mancano strutture adeguate, bisogna investire in questo campo perchè lo sport è importante per il rispetto delle regole che insegna, per l’opportunità di socializzazione che offre. Si parla di grandi opere ma non delle persone con disabilità che non riescono a trovare parcheggio, a prendere la metropolitana. In una città si deve partire da coloro che devono essere aiutati. Per quanto riguarda la cultura sembra che vi sia soltanto il Teatro Verdi, il salernitano non conosce Salerno perchè non gli è stata data la possibilità di conoscerla, mancano attività culturali per i giovani. Per quanto riguarda il decoro urabano, sono un agente immobiliare, ciò che noto è degrado nel centro della città, difficoltà di viabilità. Credo siano anche necessarie aree di sgambamento per cani. Abbiamo perso il senso della bellezza dei luoghi, stiamo facendo di tutto per distruggere la bellezza dei luoghi che la natura ci ha regalato, continuando così non doneremo molto alle generazioni future…

Qual è il suo messaggio ai cittadini di Salerno?

Il mio messaggio è: non abbiate paura di cambiare, c’è paura, c’è un sistema radicato. Si sta facendo leva proprio sulla paura che ha la gente di cambiare, eppure c’è la possibilità di cambiare mettendo una X sulla nostra lista civica.

Di seguito, i candidati in ordine alfabetico.

I candidati della lista “Movimentiamoci”
Anastasio Dalila
Apicella Giuseppe
Apicella Kevin Raffaele
Argentino Mariarosaria
Attardi Alfonso
Biondini Rosa
Capobianco Maria
Ciafrone Maurizio
Cimmino Mario
Crescente Vincenzo
De Santis Riccardo
Delgado Garcia Emerilys Martha
Delli Priscoli Antonio
Di Muro Dyanira Ahura Electra
Dimita Francesco
Frusciante Maria
Giuliani Vittorio Manlio
Guagnini Gaetano
Luciani Alessandro
Marino Evelina
Memoli Luca
Romano Antonio
Staglioli Alberto
Stella Gianluca
Vigilante Annabella

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui