Elezioni amministrative, il monito di Polichetti (Udc Salerno): “Con i cittadini serve onestà. Lasciamo agli altri gli slogan e le risse mediatiche”.

0
66

Sono passati poco più di tre mesi dalla mia nomina a coordinatore provinciale dell’Udc di Salerno e l’esperienza anche se molto limitata nel tempo mi consente di fare alcune riflessioni che voglio partecipare a voi tutti anche con l’obiettivo del confronto costruttivo e della crescita reciproca,-commenta così Mario Polichetti, coordinatore provinciale dell’Udc a Salerno, il momento politico in vista delle prossime elezioni amministrative.

Ci troviamo di fronte ad un importante passaggio epocale in cui il sistema dei partiti e dei movimenti politici così come è stato fino ad ora non risulta essere più attuale perché sono cambiate le condizioni storiche, economiche, sociali e perché stanno “aetatis ratione” cambiando anche gli attori.

Si sente da più parti la necessità di una svolta perché il sistema non regge più, non è più attuale e soprattutto non è più funzionale alla realtà contingente che richiede oculatezza, moderazione, equilibrio e fermezza. Guai a farsi prendere la mano da intemperanza ed aggressività perché la gente non capirebbe ed il risultato sarebbe disastroso producendo un ulteriore allontanamento e rifiuto della politica che finirebbe per diventare sempre di più un interesse per i soli addetti ai lavori.

È necessario riprendere a pensare, studiare e confrontarsi nel rispetto delle diversità e del pluralismo recuperando la serenità del confronto e l’onestà intellettuale dei nostri padri con una luce nuova che riaccenda la speranza per un futuro migliore, più roseo ed equo che ponga al primo posto le esigenze degli ultimi e dei diseredati non solamente con l’obiettivo di assisterli passivamente ma con la consapevolezza di fornirgli gli strumenti per aiutarli ad affrancarsi da quella condizione per consentirgli di essere tessuto vivo di una società sempre migliore. È necessario ritrovare un centro di gravità permanente che dia alla politica la possibilità di procedere senza barcollare ed ondeggiare pur consentendo a tutti di esprimere il proprio dissenso e la propria opinione contraria. L’Udc a Salerno città, in provincia ed in Campania sta lavorando in questa direzione e si auspica di essere il partito politico capace di riportare il pensiero alla base dell’azione politica insieme al confronto costruttivo ed al pluralismo dì idee e di vedute per contribuire, con gli altri, a creare una società più giusta ed equilibrata dove la rissa, l’arroganza, l’incultura e gli slogan lascino il posto ad una concreta ed onesta fattualità che dia alle fasce più deboli gli strumenti per la crescita ed il riscatto”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui