Appello di Confagricoltura Salerno al Presidente Regione Campania

0
4

Regione Campania sblocchi regolamento attuativo per dare il via ai Distretti del Cibo. –

Confagricoltura Salerno lancia un appello al Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ed al Consigliere delegato Nicola Caputo per una celere pubblicazione del regolamento attuativo dei distretti del cibo.

“Auspichiamo un rapidissimo iter per la pubblicazione del regolamento, che darà la possibilità di presentare le richieste di riconoscimento dei Distretti e quindi accedere ai primi fondi utili a mettere in campo strategie di sviluppo territoriale – afferma il presidente di Confagricoltura Salerno, Antonio Costantino, che aggiunge – ovviamente Confagricoltura, come fatto sino ad ora, fornisce la propria disponibilità a supportare gli uffici competenti per accelerare l’iter per la pubblicazione”.

 Sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 233 del 23 settembre 2019, è stato pubblicato il Decreto 22 luglio 2019 del Mipaaft“Criteri, modalità e procedure per l’attuazione degli interventi per la creazione e il consolidamento dei distretti del cibo”. Di fatto si avvia il procedimento che permette di finanziare i Contratti di Distretto.

Per poter accedere a tale opportunità però, vi è la necessità che la Regione Campania riconosca i distretti del cibo, ai sensi dell’ articolo 13 del decreto legislativo 18 maggio 2001, n. 228, così come modificato dall’articolo 1, comma 499 della legge 27 dicembre 2017, n. 205.

Per poter permettere ai distretti della Regione Campania di accedere a tali finanziamenti bisogna approvare il regolamento di attuazione della legge regionale n. 20/2014 che detta i criteri per il riconoscimento dei Distretti Rurali e dei Distretti Agroalimentari di Qualità della Regione Campania.

Tale regolamento è stato approvato il 19 febbraio 2019, con provvedimento a firma del presidente De Luca, ed è stato emendato dall’ottava Commissione “Agricoltura” del Consiglio regionale. Il 6 settembre scorso si è tenuta una riunione in Assessorato regionale agricoltura per discutere sulle modifiche degli indicatori per il riconoscimento dei Distretti, fissando in 7 giorni i tempi per una risposta da parte delle organizzazioni agricole presenti.

“Confagricoltura ha provveduto a dare parere favorevole alle modifiche, confidando in una rapida conclusione dell’iter di approvazione, invece, ad oggi, mentre il Ministero approva il decreto di attuazione dei distretti del cibo, la regione indugia a pubblicare il regolamento – sottolinea il presidente Costantino, che ricorda anche come “Confagricoltura Salerno è promotrice di un importante Distretto Agroalimentare di Qualità, che vede la partecipazione di tante realtà territoriali, che intravedono nel Daq la possibilità di una vera progettazione integrata per lo sviluppo dell’intero comparto agroalimentare della Provincia di Salerno, anche delle realtà minori”.

Redazione SalernoNews24.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui