La mimosa, simbolo della resilienza delle donne

0
98

E’ questo il fiore simbolo della Giornata Internazionale della Donna, che cade l’8 marzo di ogni anno. Dal colore e dal profumo intenso, la mimosa è un albero o arbusto con foglie bipennate che può raggiungere un’altezza fino a 20 metri.  Originaria dell’Australia per poi essere importata in Europa all’inizio del XIX secolo,  la mimosa qui ha trovato il giusto clima per crescere e svilupparsi.

Sboccia all’inizio di marzo, alla fine dell’inverno ed il suo colore giallo oro sembra proprio voler cancellare il grigiore della trascorsa stagione per annunciare la primavera.

Ma perché la mimosa è associata a questa giornata ed alle donne?

Nel linguaggio dei fiori vista la sua capacità a fiorire nei terreni più difficili, ricorda la resilienza delle donne, la loro capacità di rialzarsi dopo ogni difficoltà. Perché le donne, un modo per risorgere lo trovano sempre, più belle e più forti di sempre.

Nel 1946 poi, durante una iniziativa della parlamentare Teresa Mattei  furono offerte mimose a tutte le donne presenti proprio per sottolinearne proprio la loro forza. Da allora, tra tutti i fiori, è la Mimosa che sta a simboleggiare le donne, la loro Festa.

E che mimosa sia, per ogni donna. Non solo l’8 marzo

Loading

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!