Gocce e versi  come pioggia improvvisa – poesie di Federica Carella

0
125

A cura di Denata Ndreca

Poesie scelte da “Controvento”

La valigia

riporre con cura

nella valigia tua …

camicie

pantaloni

giacche

bagnate da lacrime

senza barriere,

gocce

come pioggia improvvisa

appaiono,

colorano le stoffe lì

pronte per il viaggio…

purtroppo

sei già partito

e

tutto di te è rimasto…

anche l’odore,

quello non lo hai portato via

è rimasto

a tormentare le mie narici…

e vorrei

imprigionarlo in un barattolo

perché

anche lui

partirà…e più potrò sentirlo.

ho preparato

la valigia

e

le tue cose

più saranno

più vedrò,

resterà il ricordo

e

nessuno

mai

potrà portarmelo via

lui…il ricordo,

resterà con me

sempre

perché partire non potrà

aggrovigliato

nella mia mente.

  a mio fratello con Amore.

***

Fuori da me

non sento niente,

il mio corpo

statico appoggia su di sè

il nulla…

orecchie sorde

occhi ciechi

annullano i colori

i suoni…

la primavera

è fuori da me…

cammino

e

resisto

sorrido

ma…

è un riflesso condizionato.

fuori da me

il sole

il verde vicino a casa mia

non sento

non vedo

non voglio parlare,

lasciatemi

ad ascoltare

i miei silenzi.

***

La resa

Racchiudo nei silenzi
i miei pensieri stanchi
e
sorda
quasi cieca,
cammino dondolante insicura
sempre un passo indietro,
davanti
ti vedo lontano,
allungo i miei passi
ansimanti
rincorro un te che non c’è più…
distante
avanza veloce
non aspetta
io corro
corro
e…
è tutto inutile.

Federica Carella è nata a Colleferro, vive a Carpineto Romano. Nel 2015 nasce “Frammenti”, la sua prima esperienza di pubblicazione con una raccolta di poesie e racconti, premiata con un terzo posto nella sezione poesia edita del Premio Biennale Letterario Internazionale dei Monti Lepini. Nell’Agosto del 2018 la sua seconda pubblicazione, “Controvento ” dedicata al fratello Franco, scomparso prematuramente. Alcuni componimenti suoi fanno parte in varie antologie di poeti contemporanei italiani.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui