La V edizione del SalerNoir Festival le notti di Barliario si apre alle associazioni del territorio

0
2

Giovedì la cronista parlamentare Federica Fantozzi al Time Off-

Venerdì Letizia Vicidomini al Ribush, presentano i loro ultimi romanzi-

Sarà Federica Fantozzi, già cronista parlamentare del quotidiano L’Unità, la prossima ospite di V edizione del SalerNoir Festival le notti di Barliario, organizzato dalle associazioni Porto delle Nebbie e Amici della Fondazione Menna, con il contributo della Fondazione Carisal e del Comune di Salerno.

Giovedì 16 maggio, alle ore 19, nell’ottica della collaborazione con altre associazioni salernitane, la serata sarà ospitata e organizzata dal Time Off, lo spazio underground di piazza Principe Amedeo (piazzetta dei mutilati), gestito dai musicisti Gimena Cannavo ed Edoardo Pepe. La scrittrice presenterà il suo ultimo romanzo “Il meticcio”, edito da Marsilio, in dialogo con l’avvocato-blogger Angelo Cennamo. Le letture saranno di Cinzia Ugatti e Matteo Amaturo, le note musicali dei Tabula Arsa.

Il romanzo.Roma, estate 2017. Durante un servizio di routine sulle misure di sicurezza a Fiumicino, la giornalista Amalia Pinter manda a monte un’operazione del suo ex amico Alfredo Pani, poliziotto che ha fatto carriera nel nucleo d’élite contro la criminalità organizzata. Per colpa della ragazza, si perdono le tracce di un corriere dell’Ascia Nera, la più pericolosa e spietata fazione della mafia nigeriana lanciata alla conquista dell’Europa continentale attraverso un patto con i clan siciliani. Nel frattempo, al Vero Investigatore, il piccolo quotidiano in cui lavora Amalia, le cose non vanno bene. Il Capo la spedisce a un’asta di pietre preziose dove un rarissimo diamante rosso viene acquistato da un tycoon brasiliano…

Venerdì 17 maggio, alle 19, sarà la volta di Letizia Vicidomini con il suo ultimo romanzo, dal titolo “Lei era nessuno”, edito da Homo Scrivens. Anche questo evento è organizzato in collaborazione con un’altra associazione, l’Art. tre, nello spazio Ribush di vicolo San Bonosio, 7, gestito da Enzo Rosco. Dialogheranno con l’autrice, l’avvocato Stefania De Martino e il giornalista Alfonso Sarno.

Il romanzo. Iris è una bella donna, impiegata, vedova, con due figlie. La sua vita ruota intorno a loro, ma da vent’anni ha uno spazio che dedica solo a sé, e all’uomo che con lei divide quel tempo sospeso. Avvocato, sposato e con figli, non le ha mai promesso nulla, e lei nulla chiede: solo quell’ora o due di parole, carezze, sesso appagante. È felice, Iris, ma un giorno il suo paradiso sprofonda.Lui manca a un incontro, non risponde al telefono, e lei non ha altri contatti. Solo ora si rende conto di non averlo mai conosciuto a fondo…

 Il SalerNoir Festival le notti di Barliario ha la direzione artistica di Piera Carlomagno e la direzione organizzativa di Rosanna Belladonna, è organizzato dall’Associazione Porto delle Nebbie con l’Associazione Amici della Fondazione Menna, la Fondazione Carisal e il Comune di Salerno e la collaborazione dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, della Cattedra di Sociologia degli Audiovisivi sperimentali dell’Università di Salerno e delle Associazioni Tempi Moderni, Salerno Attiva, Time Off e Art.Tre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui