Movie Days 2019: tre appuntamenti da non perdere il 9, 10 e 11 Aprile

Aprile 8, 2019 0 Comments Mondo scuola 181 Views
Movie Days 2019: tre appuntamenti da non perdere il 9, 10 e 11 Aprile

Giornate di Cinema per la scuola ideate e organizzate da Giffoni Experience-

Continua a riscuotere successo la 24esima edizione dei Movie Days, le giornate di cinema per la scuola ideate e organizzate da Giffoni Experience. In soli due mesi, tra la Cittadella del Cinema di Giffoni Valle Piana e l’innovativa Multimedia Valley, alla rassegna hanno già aderito migliaia di allievi, accompagnati da docenti e dirigenti scolastici, provenienti da CampaniaCalabriaPuglia Lazio.

L’appuntamento si rinnova, martedì 9 marzo, con l’evento organizzato in collaborazione con Amnesty International. L’iniziativa, dedicata agli studenti degli istituti secondari di secondo grado “Don Milani” di Gragnano, “Piranesi” di Capaccio e “Pitagora” di Pozzuoli, mira a sensibilizzare i giovani sulle problematiche legate al bullismo e al cyberbullismo. Al pubblico sarà proposto il film “Manuel” del regista Dario Albertini che, in sala, risponderà a domande e curiosità dei ragazzi.

Manuel, diciott’anni, esce da un istituto per minori privi di sostegno familiare e, per la prima volta, assapora il gusto dolceamaro della libertà. Sua madre Veronica, in carcere, vorrebbe tanto tornare indietro e ricominciare. Questi i personaggi strappati dalla realtà e trasportati dentro un film che è prima di tutto un pedinamento sull’uomo, sulle sue speranze e le sue piccole viltà. Ma è anche la storia di un’attesa, un giro a vuoto dell’anima in un contesto periferico che diventa esso stesso personaggio.

Durante la giornata gli studenti avranno anche modo di conoscere il progetto “Silance Hate”, promosso da Amnesty e co-finanziato dal Programma Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza dell’Unione Europea. Negli ultimi anni l’odio online è diventato molto diffuso e preoccupante, una problematica che ha radici culturali e sociali profonde e pone nuovi sfide alla libertà di espressione sul web. L’obiettivo è prevenire il cyberbullismo contro migranti e rifugiati, sviluppando narrative nuove e creative. L’idea di base è quella di esplorare le opportunità offerte dalle nuove tecnologie, per promuovere la conoscenza e il dialogo interculturale. L’educazione ai media svolge un ruolo cruciale, in quanto le rappresentazioni mediatiche influenzano le percezioni e l’opinione pubblica. Il workshop, con la guida degli esponenti di Amnesty International, vuole fornire a docenti e studenti strumenti per riconoscere e contrastare questo fenomeno.

Altro incontro da non perdere è quello di mercoledì 10 aprile, quando il direttore di Giffoni Experience, Claudio Gubitosi, racconterà i segreti di un evento culturale di successo. Alla masterclass – che ripercorrerà i 50 anni e le numerose metamorfosi di un’idea diventata factory culturale -parteciperanno gli studenti degli istituti “Piranesi” di Capaccio, “Majorana” di Martina Franca (Puglia), “Glorioso” di Giffoni Valle Piana, “Rampone” di Benevento, “Europa” di Pomigliano D’Arco, “Ancel Keys” di Castel Nuovo Cilento e “Walter Gropius” di Potenza.

Spazio alla riflessione sul bullismo e le diversità, giovedì 11 aprile nella Sala Blu della Multimedia Valley, con lo psicologo e psicoterapeuta Alfredo Toriello. Insieme al facilitator Andrea Contaldo parlerà di questi delicati temi agli studenti provenienti dagli istituti comprensivi di Contursi, dal “Cozzolino” di San Giuseppe Vesuviano e dal “Marconi” di Napoli.

Durante i Movie Days, inoltre, verrà premiata la classe che ha interagito di più e si è distinta nei dibattiti con un buono spesa del valore di 100 euroutilizzabile sul sito Libraccio.it, partner dell’evento. In più fino a maggio, nel corso di ogni giornata, verranno selezionati 2 studenti per far parte della giuria della 49esima edizione del Giffoni Film Festival.

Redazione SalernoNews24.it

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply