Met Gala 2021: il Total Black di Kim Kardashian

0
20
epa09466875 Kim Kardashian poses on the red carpet for the 2021 Met Gala, the annual benefit for the Metropolitan Museum of Art's Costume Institute, in New York, New York, USA, 13 September 2021. The event coincides with the Met Costume Institute's first two-part exhibition, 'In America: A Lexicon of Fashion' which opens 18 September 2021, to be followed by 'In America: An Anthology of Fashion' which opens 05 May 2022 and both conclude 05 September 2022. EPA/JUSTIN LANE

-di Marianna Giugliano-

Il 13 settembre si è tenuto a New York il Met Gala, il galà annuale di raccolta fondi per il Costume Institute del Metropolitan Museum of Art. Il tema di quest’anno, scelto dall’organizzatrice Anna Wintour, è stato “American Indipendence”, per celebrare la moda americana fatta di “libertà e individualismo” come sostiene Chiara Monateri nel suo articolo  Mashable Italia.

Quest’anno il Gala celebra anche l’apertura della mostra “In America: A Lexicon of Fashion, curata dall’Anna Wintour Costume Center. La direttrice del mensile Vogue ha spiegato che la mostra di quest’anno sarà “diversa, inclusiva e sostenibile” per “simboleggiare che gli Stati Uniti sono fatti di tanti culture”.

Il Met Gala non è solo un importante evento benefico, ma è senza dubbio il red carpet preferito dalle star, in occasione del quale hanno sempre avuto l’opportunità di sfoggiare fantastici look. Quest’anno l’outfit che più di tutti ha colpito (e sconvolto) il pubblico, è sicuramente quello di Balenciaga indossato da Kim Kardashian e Demna Gvasalia (designer del marchio).

Sono state diverse le teorie in merito al motivo per cui la Kardashian abbia indossato questo abito: c’è chi l’ha “accusata” di essersi ispirata al burqa delle donne “oppresse” che vogliono invece liberarsene o chi invece ha pensato fosse semplicemente un modo per pubblicizzare il nuovo album di Kenye West (la cui copertina è tutta nera).

In realtà, Demna Gvsalia è noto per la capacità di lanciare messaggi contro temi contemporanei come la globalizzazione o la miseria, ad esempio, utilizzando gli abiti. L’outfit dell’imprenditrice è quindi una dimostrazione del fatto che indossando quel vestito sarebbe diventata invisibile ma allo stesso tempo sarebbe stato impossibile non notarla, tanto che l’influencer Bryan Boy ha dichiarato “la genialità del suo farsi notare, scomparendo”.

Kim Kardashian con questo look “misterioso” è riuscita a dimostrare di non aver bisogno di indossare chissà cosa per farsi notare, offrendo al pubblico qualcosa di mai visto prima e sicuramente memorabile. Sarà difficile dimenticare un outfit del genere!

 

 

 

Le immagini presenti negli articoli sono utilizzate a scopo puramente illustrativo e didattico. Qualora dovessero violare eventuali diritti di Copyright, si prega di scrivere immediatamente al seguente indirizzo email direttore@salernonews24.it per farle  rimuovere./ The images in the articles are used for illustrative and educational purposes only. Should they violate any copyright rights, please write immediately to the following email addresses for the removal of the same: direttore@salernonews24.it

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui