Pulifondali 2022 – Campania protagonista, il format arriva ad Agropoli

0
25

Nella mattinata del prossimo 5 giugno ritorneranno ad immergersi i subacquei della Fipsas, Federazione Italiana Pesca Sportiva, Attività Subacquee e Nuoto Pinnato, per la “Giornata Mondiale dell’Ambiente”, riproponendo “Pulifondali”.

Il format, che già l’anno scorso ha ottenuto ottimi risultati, si avvarrà ancora una volta del patrocinio della Guardia Costiera e Rai per il Sociale e, stavolta, arriverà ad Agropoli, in Provincia di Salerno. Lo specchio d’acqua antistante il Comune del salernitano sarà il teatro di una gigantesca raccolta di rifiuti dai fondali che verranno, una volta portati a terra, smaltiti correttamente in collaborazione con il Comune.

“L’obiettivo dichiarato è quello di focalizzare l’attenzione sulla salvaguardia dell’ambiente marino, liberandolo dai rifiuti solidi, plastiche e reti fantasma, che – se lasciate in acqua – continuano a pescare senza sosta”. Parole del Presidente della Fipsas, Prof. Ugo Claudio Matteoli, che ha riposto nuovamente l’accento su un tema di grandissima attualità. “I nostri tesserati e i sindaci interessati: un binomio vincente destinato a crescere ancor di più negli anni”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui