Dal Cilento ai Caraibi in barca a vela: Michele, Simone e Luca alla regata Atlantic Rally for Cruisers

0
18
I ragazzi del circolo velico FIV V zona, lanciati alla conquista dei Caraibi. Proprio così, Michele De Giovanni, direttore sportivo e campione di vela, Simone Stolfo, segretario del circolo e Luca Cafasso sono partiti a bordo dell’imbarcazione “JK” dell’armatore Luca Davoli da Gran Canaria per prendere parte alla regata ARC.

ARC sta per Atlantic Rally for Cruisers. Questo raduno per i velisti da crociera e da regata si svolge annualmente dal 1986 ed è organizzato dal World Cruising Club in Inghilterra. Il percorso si estende per 2800 miglia nautiche attraverso l’Atlantico, da Gran Canaria a Santa Lucia. L’ARC inizia ogni anno alla fine di novembre a Gran Canaria. Il tempo di traversata consueto fino a Santa Lucia per una barca da crociera di 12 m (40′) è tra i 18 e i 21 giorni, a seconda delle condizioni meteorologiche e dello stile di navigazione.

«C’è grande emozione», dice Gennaro Attanasio, presidente del circolo cilentano, «Michele, Simone e Luca porteranno il nome di Camerota e del Cilento in una delle manifestazioni più entusiasmanti e affascinanti del mondo. Come presidente del loro circolo e come amico gli sarò sempre vicino col pensiero. È una occasione unica per il nostro circolo e per tutto il territorio, poter partecipare a questo evento, ringrazio l’armatore Luca Davoli e alla sua JK, ringrazio i ragazzi del circolo per il loro coraggio di intraprendere questa mission. Abbiamo voluto fortemente stampare sulle divise fatte apposta per l’occasione, il simbolo del Comune di Camerota, sempre vicini a supporto delle nostre iniziative, e poi vedere il simbolo di Camerota, della nostra terra, solcare l’oceano ci da immensa gioia e ci riempie di orgoglio».

Queste le parole rilasciate dai campioni Michele, Simone e Luca «Siamo orgogliosi di rappresentare cilento a vela in una delle regate più importanti in ambito mondiale, ripercorrendo le rotte degli antichi navigatori. Solcheremo l’oceano atlantico portando in alto i colori del circolo». Il circolo Cilentano insieme alla FIV Vzona hanno lasciato gli ormeggi alla volta di questa nuova avventura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui