All’intrasatto

1
75

-di Giuseppe Esposito

Quando l’amore arriva improvviso e ti salva da la vita ti induce a sperare di nuovo, proprio quando pensavi che fosse finita e non speravi più di poterti rialzare. L’amore che giunge tardi nella tua vita è come un miracolo, una resurrezione. Ed allora ti ci abbandoni, senza opporre resistenza. Ti assumi tutti i rischi e ti senti di nuovo come quando ai tuoi vent’anni, lo attendevi e palpitavi per un qualcosa che ancora non era comparso nella tua ancor breve vita.

 

All’intrasatto

 

Proprio quanno ‘a notte

Me pareva cchiù nera,

si accunparuta tu,

all’intrasatto,

comme a nu sole

mmiezo a na tempesta.

Me so’ susuto

E aggiu guardato annanze

Comme pensavo

‘e nun puté fa cchiù.

E ‘na speranza

Dinto a chistu core

Ll’ha fatte credere

D’essere ancora guaglione.

È ‘mpazzuto

E sbatte forte ‘mpietto.

Tutte li llacreme chianto

S’ha scurdato

E se mise a zumpà

Comme ‘e criature.

Si accumparuta

E m’he fatto sperà,

ch’a chistu munno

ancora nce steve

poste, pure pe’ mme.

Ca putevo n’ata vota campà.

Ma po’ te guardo

E me dico:

“È nu suonno!”

O forse è overo,

comme diceva

nu poeta antico ca

‘a vita è nu suonno

E’ suonno è suonno

E nient’ato.

E allora, io cu te, dico:

“Voglio turnà a sunnà!”

Come non desiderare di sognare ancora quel sogno così allettante? Viviamolo quell’amore inatteso. Senza remore ma lasciandoci trascinare. Sebbene nella vita abbiamo già amato, non possiamo rifiutarci di amare ancora. E se la vita è sogno che importa!

1 commento

  1. I want to voice my gratitude for your kindness in support of folks who actually need help with that theme. Your personal commitment to passing the message around became extraordinarily effective and has regularly helped workers just like me to attain their pursuits. Your new warm and friendly help and advice means this much to me and especially to my colleagues. Thank you; from each one of us.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui