Al via i Giovedì Letterari di Colori Mediterranei e Contaminazioni con “La primavera fuori”

0
143

Nasce a Salerno un nuovo spazio culturale “I GIOVEDI’ LETTERARI” presso la sede dell’Associazione Colori Mediterranei Circolo Fotografico in via Principessa Sichelgaita 76/C.

Qui, giovedi 20 ottobre alle ore 18.30 l’incontro Ex Libris a cura di Claudia Izzo, con la presentazione del libro: La primavera fuori. 31 scritti al tempo del Coronavirus”(Il pendolo di Foucault), già presentato al Comune di Salerno alla presenza del Presidente dell’Ordine dei Giornalisti, Ottavio Lucarelli e dell’Ordine dei Medici, Giovanni D’Angelo.

31 penne. 31 anime. 31 scritti misti a fotografie.31 racconti di luce e di speranza. Riflessioni, diari, scatti fotografici, suggestioni. Questo è La primavera fuori.

Il testo si arricchisce delle testimonianze del Paziente 2 del Paziente 3, primi  a contrarre il virus in Campania durante il primo periodo della pandemia da Covid 19.

Il libro, corredato da dieci fotografie di Armando Cerzosimo è frutto della collaborazione corale di 31 tra scrittori, giornalisti di salernonews24, attori, poeti, docenti, attori uniti virtualmente in un ponte che da Salerno ha unito Napoli, Firenze, Roma, ed è dedicato “a coloro che sono morti senza un ultimo bacio”…

I proventi ricavati de “La primavera fuori” saranno devoluti all’Azienda Ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno con l’acquisto di un’attrezzatura specifica da destinare al Reparto di Terapia Intensiva.

Alla presentazione, saranno presenti alcuni di coloro che hanno partecipato alla realizzazione del testo: Maria Gabriella Alfano, Giuseppe Esposito, Domenico Notari, Rocco Papa, Luigi D’Aniello, Annamaria Petolicchio, Domenico Notari, Sergio Del Vecchio, Daniele Magliano, Armando Cerzosimo.

Dopo la presentazione, la mostra “La primavera fuori” con le fotografie presenti nel testo, a cura di Armando Cerzosimo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui