Con Alfonso Bottone …incostieraamalfitana.it fa tappa a Cetara

0
110

Il 10 a Cetara con Maria Grazia Di Bari mamma di Nicole Lelli vittima di femminicidio, Maria Zagaria “Alfiere” della Repubblica, il libraio Michele Gentile, Remoli e “Fiume

Serata intensa di emozioni quella di Venerdì 10 luglio a Cetara, nell’ambito della XIV edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo.

A cominciare dai nuovi Premi per l’Alto Impegno Culturale “Software Studio” a Maria Zagaria, nominata dal presidente Mattarella, a soli 15 anni, Alfiere della Repubblica Italiana, per l’impegno e la tenacia con i quali ha sostenuto il suo progetto di realizzare una biblioteca a Casal di Principe: obiettivo raggiunto grazie a una mobilitazione che ha coinvolto la città e il mondo della cultura.

Per l’Alto Impegno Culturale il riconoscimento va anche a  Michele Gentile, “Librivendolo” come si ama definire questo libraio di Polla che “sposa” il libro con iniziative a difesa dell’Ambiente, come “Non rifiutiamoci” un libro in cambio di una bottiglia o una lattina da buttare, o della Cultura con il “Libro in sospeso”.

 

Passando dalla narrazione autobiografica della famiglia Remolino e dell’Italia fascista negli anni più duri del conflitto mondiale e della persecuzione ebrea, tracciata dallo scrittore e cantautore ebolitano Mino Remoli in “Fiume” edito da Homo Scrivens. Un racconto che coinvolge, commuove e unisce idealmente tutto lo stivale, dalla provincia salernitana di Campagna fino a Fiume, la storica “città contesa”. Una vicenda umana che nutre le coscienze e rafforza la memoria, testimoniando una volta in più che i veri eroi non indossano un mantello, ma hanno spesso gli occhi fieri e il volto umile e affaticato delle persone comuni. Per concludersi con la consegna del Premio “Donna del mio Tempo” sezione Impegno Sociale a Maria Grazia Di Bari mamma di Nicole Lelli uccisa a 23 anni con un colpo di pistola dall’ex compagno, nel 2015, e a cui è stato dedicato un monumento a Roma, unitamente alle vittime di femminicidio. Maria Grazia racconta la storia di Nicole nelle scuole nell’ambito del progetto “Chiara” del Comune di Roma, per diffondere la cultura dell’uguaglianza e tentare di abbattere i pregiudizi e gli stereotipi contro le donne.

Conduce la serata a Piazzetta Grotta di Cetara, inizio ore 20.00, il direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.it Alfonso Bottone.

Su Radio Divina FM intanto, ogni Lunedì e Giovedì alle 18.05, proseguono gli appuntamenti de “I Salotti Letterari di..incostieraamalfitana.it” con gli autori in concorso per il Premio costadamalfilibri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui