Giornata Mondiale dell’Abbraccio, ricordatevene!

0
138

Dopo il Blue Monday di ieri,  niente paura, d’oltre Oceano oggi  ci ricordano che abbracciarci fa bene! Si tratta della Giornata Mondiale dell’Abbraccio, tutta made in USA,  celebrata da 34 anni ed introdotta anche in Europa ed Australia. In una società liquida, inghiottiti dai nuovi social, c’è giustamente bisogno che qualcuno ci ricordi di amare. In effetti con tanta dolcezza tutta racchiusa in una frase ci aveva già pensato poeticamente il nostro Luciano De Crescenzo quando affermava che “Gli uomini sono angeli con un’ala sola. Possono volare solo abbracciati”…

Ma la giornata a livello mondiale resta sicuramente più impressa…

Così trova vita il National Hugging Day in cui bisogna ricordarsi che il calore umano è un toccasana per tutto, stress, dolori fisici, psicologici, rafforzando l’autostima. Rilasciata  l’ossitocina si ha una riduzione del livello di stress, diminuisce il cortisolo e noi avvertiamo un impatto positivo sul sistema cardiovascolare, come dire che l’abbracciarsi fa bene al cuore…

Per dirla con garbo e intensità varrà la pena scomodare il cantore d’amore per eccellenza, Jacques Prévert, respirando un po’ dell’immensità che ogni abbraccio vero sa regalare…

“Migliaia e migliaia di anni
Non basterebbero
Per dire
Il minuscolo secondo d’eternità
In cui tu m’hai abbracciato
In cui io t’ho abbracciato.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui