1 gennaio 2020…

0
37

La magia dell’inizio- di Claudia Izzo-

…”piccola porta della speranza,
nuovo giorno dell’anno,
sebbene tu sia uguale agli altri
come i pani a ogni altro pane,
ci prepariamo a viverti in altro modo,
ci prepariamo a mangiare, a fiorire, a sperare”

“Il Primo giorno dell’anno” di Pablo Neruda recita così, sottolineando quanta speranza vi sia nell’inizio. L’incipit di ogni vita, di ogni tempo è carica di attese, di sogni, di parole decantate. In un mondo pieno di solitudine e indifferenza, di regole dettateci dal marketing, dove i social hanno preso di prepotenza il posto del parlare de visu, non resta che armarci.Armarci di coraggio per combattere tutto ciò che sembra e non è, che brilla senza avere valore.

L’augurio a tutti i nostri lettori è di autenticità e bellezza, per ogni giorno di questo 2020!

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui