Si rinnova l’associazione Bcc Aquara Giovani

0
19
cof
Economia & lavoro-
Traghettare l’Associazione Bcc Aquara Giovani verso un rinnovato dinamismo utile a tutti i membri e alla Banca stessa: con questo spirito si è tenuta ieri, presso l’hotel Commercio a Battipaglia, l’Assemblea ordinaria dei giovani soci dove sono stati tantissimi i presenti a testimonianza di una vivace volontà di creare nuove e diverse occasioni di incontro per coltivare relazioni e favorire tematiche di attenzione verso la Banca.
Sono state infatti più di cento le richieste di adesione pervenute in queste settimane da parte di soci, figli di soci e clienti della nostra Banca under 39 per entrare a far parte del gruppo giovani della Bcc di Aquara: un’occasione per accrescere la sensibilità verso temi sociali, verso la cura del proprio territorio e per creare curiosità verso il mondo delle banche e dell’economia in generale.

Alla riunione erano presenti il direttore generale Antonio Marino, la vicepresidente Lucia Baldino e il past president dell’Associazione Toni Fernicola, che hanno aperto i lavori dell’Assemblea dei giovani soci.
Interessanti gli interventi di alcuni ospiti della serata, tra cui ricordiamo quello di Davide Bruno, assessore con deleghe alle Politiche Comunitarie e allo Sviluppo Territoriale del Comune di Battipaglia, dell’imprenditore Vittorio Sangiorgio, di Valerio Calabrese, responsabile del settore Agricoltura e Alimentazione in Legambiente Campania. Significative le testimonianze di Lucio Russomando, editore di Radio Castelluccio, e di Valentino Tafuri, giovane pizzaiolo di Battipaglia, vincitore di diversi premi nazionali, che hanno raccontato come “si può fare impresa al Sud, territorio che tanto può offrire ai giovani contrariamente a quanto tutti vogliono far credere”. 
Nell’occasione è stato rinnovato il direttivo con la nomina del nuovo presidente e dei componenti: a guidare il gruppo giovani sarà Rossella Di Stasi, dipendente della nostra Banca presso l’Ufficio Legale mentre per il Direttivo sono stati nominati Amelia Carrozza e Giuseppe Salerno, operatori di sportello rispettivamente presso le filiali di Eboli e di Pontecagnano, la commercialista Cristel Brogna di Oliveto Citra, l’ing. Giovanni Di Fiore di Capaccio, Fabrizio Todisco, freelance di Pontecagnano, e Geppino Croce, agrichef di Bellosguardo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui