Riforma Cartabia: Commercialisti e Giudici dell’esecuzione del Tribunale di Salerno a confronto

0
47

 “L’Albo dei Delegati alle Vendite e le novità della Riforma Cartabia” è il titolo del Convegno in programma domani, mercoledì 11 luglio, a partire dalle 15.30 presso il Mediterranea Hotel in via Generale Clark a Salerno promosso dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (ODCEC) di Salerno.

Dopo i saluti del presidente dell’ODCEC Salerno Agostino Soave, sarà la dott.ssa Sara Serretiello Giudice dell’Esecuzione Tribunale di Salerno a introdurre e moderare i lavori che vedranno gli interventi dei Giudici dell’Esecuzione del Tribunale di Salerno Francesca Sicilia ed Enza Faracchio e del dottore commercialista Tommaso Nigro che illustreranno tutte le principali novità introdotte dalla Riforma Cartabia sulle procedure esecutive immobiliari e le operazioni di vendita, a partire proprio dalla delega al professionista e all’iscrizione nell’Albo. Consigliere ODCEC Salerno delegato alla F.P.C.: Giuseppe Arleo, Consigliere ODCEC Salerno delegato all’evento: Nicola Fiore.

“Nel primo popolamento del nuovo Albo dei Delegati alla Vendita conclusosi il 30 giugno – spiega il presidente Soave – il numero di dottori commercialisti che hanno potuto iscriversi in base ai requisiti richiesti è stato assolutamente esiguo, anche alla luce del fatto che mancavano le Linee Guida del Consiglio Superiore della Magistratura agli Ordini professionali sulla formulazione dei corsi di alta formazione in materia da organizzare per consentire ai professionisti di acquisire i requisiti richiesti. Ora che finalmente i corsi abilitanti sono stati attivati e che i nostri iscritti interessati all’Albo vi stanno partecipando, in occasione dell’incontro tenutosi dal Comitato Delegati alle Vendite sì è discusso sulla tempistica circa un secondo popolamento dell’Albo nel comune interesse di garantire al territorio un numero congruo di professionisti qualificati alla procedura e, in generale, di accelerare e snellire il processo esecutivo. Ringrazio i giudici per l’apertura già manifestata e per aver voluto dedicare il proprio tempo all’incontro formativo di domani, che sarà un’occasione davvero preziosa di confronto e approfondimento su un tema che in tempo di crisi si fa sempre più stringente”.

 

Loading

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!