BCC di Aquara: “Diamo sostanze alle idee”

0
10

È iniziato ieri, presso l’Hotel Ariston di Capaccio Paestum, l’Incontro Annuale del progetto Europeo ITN-MSCA sulle Prospettive per l’Innovazione e il Futuro della rigenerazione Tendinea, organizzato dalla Prof.ssa Giovanna Della Porta (docente del Dipartimento di Medicina dell’UNISA ), e che ha visto il coinvolgimento di diverse e prestigiose Università internazionali, quali l’università di Helsinki in Finlandia, l’Università di Vienna, la Keele University in Gran Bretagna, l’Università di Teramo e l’Università di Salerno, con il Prof. Nicola Maffulli, ordinario di ortopedia e traumatologia di fama mondiale.

Il Prof. Maffulli infatti è considerato il quinto ortopedico nel ranking mondiale ed il primo nella classifica europea. Specializzato in lesioni da trauma sportivo, a lui grandi campioni come Trezeguet, Henry, Zanetti e Pistone devono interventi risolutori per il prosieguo della carriera. Ha operato, inoltre, anche esponenti della Royal family. Sponsor dell’evento anche la BCC di Aquara. Il Direttore Antonio Marino e la Vice- Presidente Lucia Baldino, erano presenti durante l’evento culturale internazionale (in lingua italiano/inglese), organizzato presso il Parco Archeologico di Paestum-Velia e che ha avuto come cicerone d’eccezione la nuova Direttrice, dott.ssa Tiziana D’Angelo.

Nella prima foto da sx: Simone Pepe, dipendente BCC – Prof. Francesco Oliva del DIPMED Unisa – Prof. Nicola Maffulli – DG Antonio Marino – Vice Presidente Lucia Baldino.Nella seconda foto da sx: Lucia Baldino – la Direttrice Tiziana D’Angelo, il DG Antonio MarinoProf. Giovanna Della Porta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui