BCC di Aquara: “A Natale io compro locale”, esempio di collaborazione territoriale

0
48

-di Sergio Del Vecchio-Il Covid 19 ha inferto un colpo terribile all’economia a livello mondiale. Di qui l’importanza che ognuno faccia la sua parte sostenendo l’economia locale. Così anche la Bcc di Aquara  con il suo direttore generale , Antonio Marino, scende in campo con la campagna A Natale io compro locale, invitando cioè tutti ad acquistare i regali natalizi presso le attività commerciali locali.

La Banca che diviene un esempio di collaborazione territoriale, nel frattempo,  ha fornito i suoi servizi, senza interruzione, anche durante il periodo sanitario più difficile, sostenendo con numerosi interventi l’economia locale di famiglie e imprese. Nonostante quest’anno sia stato molto difficile, la BCC di Aquara conferma la sua solidità patrimoniale e il rilevante radicamento sul territorio. La raccolta e gli impieghi sono cresciuti nel corso dell’anno ed è inoltre proseguita la missione di legame e solidarietà con le comunità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui