Assemblea Nazionale CEPI: interviene il Presidente AGROCEPI Martinangelo

0
0

Sviluppare politiche per un maggiore livello di sviluppo-

di Claudia Izzo

La IV Assemblea Nazionale CEPI sul tema ” Micro, piccole  e medie imprese-Il cuore pulsante del Paese” tenutasi a Baronissi, presso l’Hotel dei Principati, è volta al termine con grande soddisfazione dei relatori e del pubblico partecipante.  Anche per Corrado Martinangelo, Presidente AGROCEPI, gli incontri che si sono susseguiti sono stati altamente interessanti.

“Sono stati due giorni di confronto” ha commentato Martinangelo “nell’ambito delle associazioni nazionali CEPI. E’ stato possibile dettagliare proposte programmatiche sia con queste associazioni, che con il mondo istituzionale. Ci sono cioè i presupposti per una piattaforma del mondo CEPI. AGROCEPI, inoltre,  intende lanciare un nuovo  patto “AIC” , dato da Aggregazione, Investimenti, Commercializzazione, per sostenere il mondo produttivo. Come aggregazione, mettendo insieme le imprese,  bisogna scendere in campo e chiedere alla Politica di alleviare il peso fiscale;  aggregazione, dunque, come arma vincente. Dobbiamo chiedere un sistema selettivo per pagare meno tasse, per avere una politica fiscale a favore delle aggregazioni. Per quanto riguarda gli investimenti, occorre incrementare quelli pubblici  e nel caso di quelli privati, bisogna che le istituzioni sviluppino politiche di maggiori garanzie. Per la commercializzazione è necessario attuare politiche di incentivazione fiscale mirate.”

Claudia Izzo

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui