Alla BIT di Milano conferanza stampa su Salerno e la sua provincia

0
7

Salerno e la sua estesa provincia alla BIT- dal nostro inviato Sergio Del Vecchio-
Alla BIT, la Borsa Internazionale del Turismo, tenutasi a Milano dall’11 al 13 Febbraio, nello stand della Regione Campania, in un momento dedicato a Salerno ed alla sua estesa provincia, Roberto De Luca, Assessore al Bilancio ed allo Sviluppo, ha promosso insieme agli operatori turistici del territorio la “Destinazione Salerno”.
Sono stati illustrati dati e trend evolutivi del settore turistico di Salerno. Un’occasione importantissima per la città di Salerno, per la valorizzazione del suo “brand”, come ha affermato l’Assessore al Bilancio, e per il consolidamento del territorio sui mercati nazionali e internazionali.

Sul territorio, già da alcuni anni, si registra, infatti, un aumento delle presenze straniere in città e nella provincia, per un’offerta turistica che è parimenti cresciuta nel tempo. Ultimamente le statistiche riportano un aumento anche del tempo di permanenza media dei visitatori: un dato confortante carico di speranza per il futuro. Un futuro in cui Salerno sarà capace di dialogare con i grandi attrattori UNESCO, siti di enorme valore internazionale, di capitalizzare finalmente la sua invidiabile posizione geografica che la vede come porta della Costiera Amalfitana e dell’area archeologica di Paestum.

L’Assessore Roberto De Luca ha anche sottolineato l’importanza per la città di Salerno di perseguire l’obiettivo del “turismo tutto l’anno”, dopo la scommessa, vinta, della destagionalizzazione turistica di “Luci d’Artista”. Obiettivo che si raggiunge con un’offerta integrata, col potenziamento delle infrastrutture, a partire dall’aeroporto Costa d’Amalfi, mantenendo però ben salde quelle che sono le caratteristiche e le peculiarità del nostro territorio e della nostra cultura, che si fonda su valori semplici quanto essenziali, come ad esempio – nemmeno a dirlo – l’accoglienza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui