Milano: rogo alla Torre dei Moro, si indaga per disastro e incendio colposo

0
21

In mattinata la Torre dei Moro, l’edificio di 18 piani sito in via Giacomo Antonini, nella Milano Sud, ha preso fuoco. Tra gli inquilini presenti al momento dell’incendio, anche Mahmood, il cantautore italiano vincitore del Festival di Sanremo 2019, con la canzone “Soldi”.

Non si registrano vittime o ricoveri in ospedali.

Secondo un video amatoriale acquisito dai Vigili del Fuoco, l’incendio si sarebbe originato al 15esimo piano in un angolo del terrazzo, probabilmente per il malfunzionamento di un condizionatore, di qui il rogo avrebbe investito tutti i 18 piani della Torre dei Moro. Secondo una ricostruzione è stato un ragazzo a correre per le scale dello stabile avvisando i condomini, 30 al momento dell’incendio su 70, che sono riusciti a mettersi in salvo.

In strada sono cadute lamiere infuocate, le stesse auto parcheggiate hanno preso fuoco, le insegne dei negozi sono state disintegrate.

La magistratura ha subito aperto un fascicolo per disastro e incendio colposo. Sotto accusa il materiale di rivestimento del palazzo che, alla luce di fatti, non sembrerebbe essere idoneo in quanto non ignifugo.

 

Serecki, CC BY-SA 4.0 <https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0>, via Wikimedia Commons

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui