Dimissioni Premier Conte: cosa succede?

0
60

Cosa accade adesso?- di Claudia Izzo-

E’ questa la domanda del momento.

Con le dimissioni del Premier  Giuseppe Conte si apre un ventaglio di possibili evoluzioni. Che il Premier si sia dimesso non vuol dire che non possa ricevere dal Capo dello Stato, Sergio Mattarella,  l’incarico per un terzo mandato con cui si andrebbe incontro a un Conte ter.

Anzi, per molti si tratterebbe di qualcosa ben studiato a tavolino dove dunque il Premier conterebbe proprio sull’appoggio di Mattarella per dar vita ad un governo con la maggioranza di entrambe le Camere.

Con Pd e M5S, l’esecutivo potrebbe arricchirsi  di un gruppo centrista. Se il tutto non bastasse, potrebbe rientrare  in campo Matteo Renzi e la sua Italia Viva. Non bisogna dimenticare però che gli antichi e recenti livori potrebbero portare allo schieramento di  vari esponenti contro un Governo guidato da Conte, traghettando tutti verso un Governo tecnico, un esecutivo pro tempore. Fino alle prossime elezioni con riapertura di nuovi giochi.

Fotografia:Governo, CC BY-SA 3.0 <https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0>, via Wikimedia Commons

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui